Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE MODULO AIRE

Posted on Author Dokazahn Posted in Antivirus


    MODULO DI RICHIESTA DI ISCRIZIONE A.I.R.E. (individuale). FORMULAR ZUR A.I.R.E.-(EINZEL-)EINTRAGUNG. ATTENZIONE: COMPILARE TUTTI I CAMPI. Il modulo di iscrizione all'AIRE si considera valido se presentato per via telematica nelle modalità indicate all'art del Dlgs 82 del 07/03/ (Codice. 1. Che cos'è l'AIRE? L'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) contiene i dati dei cittadini italiani. FIGLI FACENTI PARTE DEL NUCLEO FAMILIARE* An derselben Wohnanschrift angemeldete Kinder*. * ATTENZIONE: Tutti i figli di cittadini italiani sono per.

    Nome: modulo aire
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 23.45 MB

    Nel caso di dichiarazione resa o inviata al comune di residenza, il cittadino ha l'obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall'arrivo all'estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio.

    Il Consolato invierà al Comune di provenienza il modello ministeriale per la richiesta di iscrizione all'Aire anagrafe degli italiani residenti all'estero.

    La cancellazione dal registro della popolazione residente APR e l'iscrizione all'Aire, in tal caso, decorrono dalla data in cui l'interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento del modello consolare. Se entro un anno il comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all'Aire, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità. Se invece la richiesta di iscrizione all'Aire viene presentata direttamente al Consolato, come consentito dalla vigente normativa, questa comporterà l'automatica cancellazione dal registro della popolazione residente.

    Se entro un anno il Comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all'AIRE, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

    Con la richiesta di iscrizione all'AIRE si evita la cancellazione per irreperibilità dall'Anagrafe del Comune di ultima residenza in Italia. Quest'ultima possibilità è consentita solo ad una delle seguenti condizioni, in alternativa: che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale il cui certificato sia rilasciato da un certificatore accreditato; che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica o della carta nazionale dei servizi; che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante; che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

    Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo. Il richiedente deve compilare il modulo per sé e per le persone sulle quali esercita la patria potestà o la tutela.

    In base all'art. Per "familiari" devono intendersi il coniuge non separato e i figli di età inferiore ai diciotto anni compiuti.

    Tieni presente che, in alcuni casi, l'attesa potrebbe durare anche diverse settimane. Se invece ti sei iscritto sulla piattaforma Fast It, puoi controllare lo stato di avanzamento della tua richiesta sulla piattaforma stessa. Non dimenticare che, nel caso ti nasca un figlio, devi accertare che il Comune tedesco dove è nato abbia spedito al tuo Consolato il certificato internazionale di nascita in tedesco: "Internationale Geburtsurkunde" , affinché questo venga trascritto in Italia, nell'anagrafe del tuo ultimo comune di residenza.

    Ti devi quindi assicurare presso una cassa malattia tedesca in tedesco: "Krankenkasse" , altrimenti rimarrai senza copertura per le spese sanitarie e potresti andare incontro a pesanti sanzioni da parte delle autorità tedesche. Questo è il motivo principale per cui molti italiani, pur vivendo in Germania anche da molti anni, non si iscrivono all'AIRE.

    Per alcune categorie di persone valgono altre regole, ad esempio per pensionati e studenti. In questo caso il nostro consiglio è di mettersi in contatto con la propria ASL locale prima di partire.


    Nuovi post