Chrisadamo

Chrisadamo

DATI TACHIGRAFO DIGITALE VDO SCARICA

Posted on Author Gogami Posted in Autisti


    Chi deve scaricare i dati del cronotachigrafo e della carta del conducente? Differenze specifiche del produttore nello scarico dei tachigrafi: VDO Siemens. Le aziende con mezzi dotati di tachigrafo digitale sono tenute per legge a scaricare regolarmente i dati di tutti i tachigrafi digitali e delle carte conducente. Inoltre, è possibile trasferire i dati su PC tramite l'interfaccia USB. Ultimi download, stato dello scarico dei dati, carica della batteria, spazio di archiviazione. Per scaricare tali dati devi usare delle chiavi specifiche, come ad esempio RS Digidown o RS Digidown Plus. Carta di Controllo Le carte controllo sono usate dalla.

    Nome: dati tachigrafo digitale vdo
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 31.70 MB

    La ditta deve effettuare lo Scarico dati tachigrafo dalla memoria di massa digitale massimo entro 90 gg e conservarli per 12 mesi a disposizione degli organi di controllo; se si usa un crono analogico, i fogli di registrazione devono essere conservati minimo per 12 mesi. Il foglio di registrazione deve avere una omologazione CE 22 specifica per il tipo di cronotachigrafo in cui deve essere inserito.

    Gli estremi di omologazione sono indicati, unitamente ai dati identificativi del fabbricante, sul retro del foglio. Il datore di lavoro è tenuto, in base alla normativa europea, a fornire ai propri conducenti un adeguato numero di fogli omologati per i dispositivi che devono usare per lo scarico dati del tachigrafo digitale.

    Anche in questo caso la procedura è del tutto automatica. Come funziona lo scarico dati cronotachigrafo digitale?

    Come Funziona In Europa, gli operatori di veicoli pesanti hanno l'obbligo di scaricare i dati dalle carte tachigrafiche del conducente e dalla memoria di massa del cronotachigrafo di ogni veicolo e di conservare i dati per almeno un anno nel caso in cui dovessero essere resi disponibili alle autorità di controllo, se richiesto.

    In questo modo non dovrai installare ulteriori sistemi di identificazione dei conducenti. I dati del cronotachigrafo o della carta del conducente vengono caricati nel Centro Dati Frotcom.

    Tutti i tachigrafi e tutti i dispositivi di scarico devono rispettare questi tempi per essere certificati.

    Quali sono le differenze con la DownloadKey I? Ci sono delle batterie da cambiare? In questo caso il tachigrafo infatti mostra un messaggio di errore sul display che non compromette comunque l'operazione di scarico la luce di scarico continua a lampeggiare.

    Potete annuallare il messaggio premendo il pulsante OK. Quali dati vengono scaricati?

    I dati che riguardano i tempi di guida e di riposo del conducente non vengono solitamente registrati e dal cronotachigrafo, ma anche da parte del conducente. Obblighi di legge I dati del conducente devono essere scaricati entro e non oltre 28 giorni, quelli della memoria di massa del tachigrafo entro e non oltre 90 giorni. Come posso scaricare i dati del cronotachigrafo digitale? I dati vengono trasmessi automaticamente su sistemi cloud, dove vengono archiviati in ordine.

    Il metodo più semplice e chiaro è tramite una software, dove i dati possono essere visualizzati e controllati sulla loro completezza, ma anche archiviati e conservati come previsto dalla legge, in ordine cronologica per almeno un anno.

    Form di ricerca

    Quattro tipi di hardware per lo scarico del tachigrafo Quasi tutti i produttori di un apparecchio di controllo, quindi di un tachigrafo, vendono anche la chiavetta adatta per lo scarico dei dati del tachigrafo. Consigliamo di consultare direttamente i produttori del tachigrafo.

    È necessario in questo caso che un persona responsabile va al mezzo ed effettua lo scarico manuale camion per camion. Esistono vari modelli di chiavetta e con alcuni di coloro è possibile di scaricare insieme ai dati dei tachigrafi anche i dati delle carte conducenti. A seconda del modello è possibile di ricevere e salvare i dati dei percorsi e delle soste del veicolo, ma anche del motore.

    Tramite una carta SIM viene configurata una connessione dati in tempo reale, che possono essere visualizzati da parte della gestione della flotta tramite una piattaforma telematica.


    Nuovi post