Chrisadamo

Chrisadamo

PRESTASHOP SCARICARE

Posted on Author Fegor Posted in Autisti


    Scarica PrestaShop gratuitamente e crea il tuo negozio online. PrestaShop è el software open source più completo per la creazione di un sito e-commerce. Ciao, mi servirebbe unaiuto su come scaricare lintero sito costruito con prestashop, tutti i vari moduli installi, configurazioni, prodotti, file, ecc. Versione MULTILANG - Versioni supportate del Prestashop: x.x. English, Česky, Français, Български, Dansk, Deutsch, Español, Eesti, Ελληνικά. Comincia, quindi, a scaricare ed installare sul tuo server, in due cartelle separate , sia l'ultima versione di WordPress sia quella di Prestashop.

    Nome: prestashop
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 35.86 MB

    L'e-commerce su Internet cresce ogni giorno di più. La rete è la cornice perfetta per offrire prodotti della tua azienda a clienti di tutto il mondo. PrestaShop ti permette di creare un negozio virtuale per vendere su Internet.

    La soluzione preferita dagli esperti in e-commerce. Se già sei abbastanza occupato con la gestione del tuo negozio, PrestaShop evita ulteriori problemi semplificando al minimo l'utilizzo del programma.

    Non è necessario sottoscrivere una prova e non è necessario eseguire alcuna procedura guidata di installazione o tutorial. Ancora meglio, non riceverai alcuna chiamata dai rappresentanti di vendita.

    Caratteristiche PrestaShop è dotato di più di funzionalità già incorporate e comprende tutte le basi per chi inizia con il commercio. Questa lista è per PrestaShop 1. La versione corrente è 1. Caratteristiche generali Elenchi illimitati. Elenco prodotti, categorie, attributi, immagini e caratteristiche del prodotto illimitati. Vendi i prodotti digitali. Includi una data di scadenza di download per i prodotti sensibili al tempo.

    Utilizza un file CSV per facilitare la migrazione. Gestisci il tuo inventario e sfrutta gli avvisi di monitoraggio e ristabilimento degli inventari. Funzioni di SEO.

    Caratteristiche di Check-out Spese di consegna previste. Non permettere che le spese di trasporto siano una sorpresa indesiderata alla cassa. Trasportatori illimitati. Sincronizza la tua amministrazione con il vettore di spedizione di tua scelta. Naturalmente dovrai usare un componente aggiuntivo in molti casi.

    Confezione regalo. Opzioni di pagamento.

    BULKGATE SMS PORTAL - WEB INTERFACE

    Consenti ai tuoi clienti di pagare tramite assegno, bonifico o COD. Oppure, puoi integrare con un elaboratore di pagamenti di terze parti. Configura la tua amministrazione per includere regole fiscali per la tua regione.

    Vendi a livello internazionale. Imposta il tuo storefront per tradurre in 70 lingue diverse e accettare più valute.

    Gestione dei rapporti con i clienti Analisi in tempo reale. Oppure è possibile integrare con Google Analytics.

    Informazioni sul carrello abbandonato. Analizza il motivo per cui i clienti non hanno completato una transazione. Integrazione con un modulo PrestaShop per inviare e-mail di promemoria per i clienti che hanno lasciato gli elementi nei loro carrelli.

    Promozioni personalizzate. Imposta le promozioni da applicare a gruppi, prodotti e regioni di clienti specifici. Messaggi di follow-up automatici. Dai ai tuoi clienti un senso di sicurezza inviando loro una conferma di transazione automatica via posta elettronica.

    Programmi di fedeltà e refer-a-friend. Ci sono molte altre funzionalità disponibili una quantità sorprendente, davvero, per un software gratuito. Questo è solo il mio riassunto. Web design Il negozio PrestaShop ospita oltre modelli creati da designer di terze parti.

    Oltre di essi sono reattivi al cellulare. Il resto ha un prezzo compreso tra 29,99 e ,99 dollari e la qualità varia in base al tema. Ecco come sono i temi più economici. Ecco i temi più costosi.

    Metti alla prova il tuo negozio eCommerce su PrestaShop Demo App in semplici passaggi 3?

    Poiché PrestaShop è open source, hai accesso completo al codice utilizzato per costruire il tuo sito. Tu o gli sviluppatori e i progettisti che hai assunto potresti sprofondare nel codice e personalizzare il sito per lavorare esattamente come vuoi. Spesso le pagine di categoria vengono completamente abbandonate a se stesse, un errore madornale che si paga sempre a caro prezzo.

    Invece bisogna sfruttarle al massimo, pensando alle categorie come a delle landing page, cioè a delle pagine di atterraggio.

    In questo caso bisogna pensare a come le categorie possono rendere il sito facilmente navigabile dagli utenti, creare interesse, anticipare gli intenti dei potenziali clienti e mostrare alcuni servizi importanti, come ad esempio la presenza della spedizione gratuita e le offerte del momento.

    Quasi sempre le categorie vengono ottimizzate per le parole chiave di tipo short tail, quindi per le keyword ad alta concorrenza con elevati volumi di ricerca. Trattandosi di parole chiave complesse, per guadagnare le prime posizioni delle SERP di Google queste pagine devono essere perfettamente ottimizzate in ottica SEO, ma anche spinte dalla link building interna e da quella esterna.

    Si tratta di un processo lungo e costoso, che richiede tempo e risorse. Altrettanto importante per un e-commerce è la gestione delle sottocategorie, che consentono di migliorare la navigabilità del sito, di migliorarne il posizionamento e di spingere le categorie principali con i link interni. Vediamo adesso come creare una pagina di categoria perfettamente ottimizzata lato SEO con PrestaShop.

    Come implementare le tecniche SEO per l’e-commerce in PrestaShop

    Nel primo caso sarà necessario segnalare la pagina madre della sottocategoria, altrimenti non bisogna selezionare nulla. Infine si passa alle impostazioni più strettamente legate alla SEO. Personalmente consiglio di impostare le URL secondo uno schema molto semplice, che rispecchi le categorie ma che non risulti eccessivamente lungo. Invece le metadescription, sebbene non siano utili per il posizionamento, aiutano ad aumentare il CTR quindi vanno curate tenendo presente gli utenti. Per ottenere dei risultati soddisfacenti bisogna utilizzare le immagini e il testo strategicamente.

    Per capire come procedere prendiamo spunto da un ecommerce di successo come Zalando, un progetto che da sempre ha puntato molto sulla SEO. Il tutto avviene in sinergia con il menù delle categorie, che rimane fisso durante lo scorrimento della pagina, mentre in alto sono presenti una serie di filtri per trovare velocemente il prodotto che ci interessa.

    Altrettanto si vede su Amazon, dove sono presenti i filtri per la ricerca personalizzata, le sottocategorie, le immagini con i link di reindirizzamento, le informazioni sul prezzo, sullo sconto e sul punteggio delle recensioni dei prodotti, gli articoli in primo piano e alcuni prodotti correlati.

    Come abbiamo visto ottimizzare un e-commerce con le strategie SEO è un lavoro complesso, che parte dalla progettazione stessa della piattaforma e coinvolge tutte le fasi di sviluppo, dalla creazione dei contenuti alla gestione dello shop, fino alla sponsorizzazione del brand e dei singoli prodotti.


    Nuovi post