Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE GVSIG ITALIANO

Posted on Author Nelrajas Posted in Autisti


    Contents
  1. Layer strade Catasto
  2. LABORATORIO su Graphical Information Systems (GIS)
  3. Search, View and Navigation
  4. Conosci gvSIG Desktop, il Sistema di Informazione Geografico open source

Conosci gvSIG Desktop, il Sistema di Informazione Geografico open source Scarica gvSIG Desktop, accedi alla Guida pratica ed inizia ad utilizzarlo!. Ogni contributo è valido e contribuisce a rendere il progetto gvSIG sostenibile ed in crescita. Per contribuire al progetto puoi accedere alla pagina dedicata. Associazione gvSIG. La più vasta comunità online di Scarica gvSIG. gvSIG Desktop. Formazione. Formazione. Apprendere gvSIG. Eventi. Conferenze gvSIG . Salta al contenuto. gvSIG Association español · català · English italiano português · Prodotti/; gvNIX Associazione gvSIG: Nuove idee per un nuovo modello.

Nome: gvsig italiano
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 34.75 MB

La geografia si dedica alla descrizione e rappresentazione grafica della Terra: coprendo aspetti fisici, biologici e umani. Per gli amanti di questa scienza, proponiamo gvSIG , un'applicazione che permette l'accesso a mappe cartografiche tramite server. Si chiama gvSIG questa iniziativa open source che consente all'utente di ottenere informazioni di carattere geografico in modo preciso. Concretamente, siamo all'inizio di un progetto dedicato allo sviluppo della geomatica. Questa scienza integra tutti gli aspetti relativi alla raccolta, gestione, analisi, interpretazione e diffusione di questi dati.

Un sistema di informazione geografico che sfrutta un'abbondante cartografia su server compatibili con le specifiche dei servizi OGC OpenGIS Consortium , elemento che distingue gvSIG da altri programmi simili.

Per quanto riguarda i miglioramenti, ci sono molti, ci vorrà un po 'di tempo per testare, alla fine è conveniente per tutti noi avere una versione che rifletta le esigenze ei problemi sollevati dalla comunità.

Il pannello laterale della gestione dei livelli è abbastanza funzionale, ma per ora ho riscontrato un disagio ingiustificabile al raggruppamento di livelli. Uno dei motivi del raggruppamento è rendere la gestione più pratica, il segno più consente di nascondere la distribuzione di livelli all'interno del gruppo.

Tutti i raggruppamenti vengono visualizzati in modo disteso, diventando affaticanti se ne hai diversi. Anche io non riesco a trovare una ragione per cui, dovrei mantenere la conformazione delle distribuzioni. La vita di questi strumenti è nella comunità, raccomando di scaricarla, di giocare, di provarlo, di non utilizzarla per un lavoro formale, ma di partecipare alla sua convalida, in quanto dipende dalla maggiore soddisfazione nella versione stabile.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Sito web. Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam.

Layer strade Catasto

Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti. Questo nuovo strumento consentirà agli utenti di creare visualizzazioni 3D dalle viste tradizionali 2D di gvSIG. Per installare questo add-on è necessario usare una versione di gvSIG 2. Caricare l ayer raster : si possono caricare layer raster con tutte le proprietà di trasparenza, ottimizzazione e tabelle d e i color i pre definite.

LABORATORIO su Graphical Information Systems (GIS)

Inoltre vengono caricati due layer raster di base per la vista 3D per migliorar n e la vis ualizzazione. Sincronizza zione delle modifiche : Quando si crea una vista 3D, quest a è collegata alla vista 2D da cui è stat a creat a consentendo di applicare nella vista 3D le modifiche fatte nella visualizzazione 2D. Le m odifiche supportat e sono: simbologia, o rdine dei layer , v isualizzazione, aggiunta ed eliminazione dei layer. Schermo intero : Visualizza la vista 3D a schermo intero e risulta molto utile per presentazioni e conferenze.

In questa prima versione abbiamo cercato di fornire uno strumento per visualizzare layer vettoriali, raster e 3D MDT.

In futuro, si prevede di aggiungere ulteriori funzionalità come viste anaglifo, modellazione voxel, livelli vettoriali, simboli 3D…. In questa prima versione, per poter attivare gli strumenti 3D, le viste 2D devono essere esclusivamente in EPSG: Infine, v i invitiamo a provare e segnalare ogni eventuale errore riscontrat o.

Di seguito un breve video sulle potenzialità di questa estensione. Chiediamo alle comunità gvSIG un forte contributo nella fase di test e debug per arrivare quanto prima alla versione finale. La versione gvSIG 2. Oltre ad un considerevole numero di correzioni di bug precedentemente segnalati, le principali novità che potete trovare in questa versione sono:.

Search, View and Navigation

Inoltre, sebbene questo manuale sia pensato per gvSIG 2. Questo plugin permette di caricare i dati precedentemente salvati in formato Microsoft Excel. Questo plug-in sarà incluso di default nella prossima generazione di gvSIG, ma è possibile testarlo fin da subito. Il plug-in di Excel si installa normalmente dal gestore delle estensioni come mostrato nelle due figure seguenti.

Come detto, in gvSIG 2. Vediamo un esempio in cui si aggiunge un foglio di calcolo Excel come tabella contenente la popolazione delle Regioni italiane negli ultimi anni. In questo esempio abbiamo specificato che la prima riga contiene i nomi dei campi.

Selezionare quindi, fra le varie tabelle presenti nel progetto, quella che si vuole trasformare in layer di punti. Definire quindi quali sono i campi che contengono le coordinate geografiche ed in quale Sistema di Riferimento sono espresse.

Conosci gvSIG Desktop, il Sistema di Informazione Geografico open source

Vai al contenuto. Home Cookie Policy. Mi piace: Mi piace Caricamento Verso gvSIG 2. Pubblicato in software Lascia un commento.

È da oggi disponibile, e pront a per essere testat a , la nuova componente aggiuntiva Vista 3D per gvSIG 2. Le principali funzioni previste in questa prima versione: Rasterizzazione d i layer vettoriali : è possibile rasterizzare i layer vettoriali caricati nella vista 2D ed aggiungerli alla vista 3D.

Questo consente di poter usare tutti i formati supportati da gvSIG a prescindere dalla simbologia ed etichettatura associata al layer, utilizzando tutte le potenzialità proprie di gvSIG.

L a vista 3D incorpora comunque un suo modello digitale globale per migliorar n e la visualizzazione.


Nuovi post