Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE UN INTERO SITO WEB UBUNTU

Posted on Author Voodookazahn Posted in Autisti


    Usiamo il terminale del Pinguino per scaricare completamente in locale un sito web da consultare offline in qualsiasi momento. ciao a tutti, mi aggrappo all'ultima speranza voi volevo scaricare un intero sito web per poterlo consultare successivamente senza essere. ecco come scaricare un Sito nel Computer con Linux usando da console il comando Come sicuramente avrai visto sulla pagina di download del sito ufficiale. Una volta copiato l'intero sito sul pc basta avviare il file index con il nostro Per installare WebHTTrack su Ubuntu, Debian e derivate basta.

    Nome: un intero sito web ubuntu
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 53.45 Megabytes

    È pensato per leggere Wikipedia in assenza di una connessione a internet da un archivio ZIM , un formato aperto ad alta compressione che sa gestire anche immagini e metadati aggiuntivi. Altrimenti esiste il download di una più comoda versione in HTML statico di Wikipedia, ma non aggiornata molto spesso. In alternativa esistono programmi come Zipedia un'estensione per Firefox [1] ed il software Wikitaxi [2] , che permettono di leggere direttamente i dump xml.

    Inoltre sono stati creati ulteriori programmi per la consultazione off-line di Wikipedia: Kiwix [3] , che consentono di scaricare il database in formati particolari e poi consultarli offline.

    Kiwix usa il formato aperto openZIM. È possibile decidere se si vogliano scaricare le immagini o meno; i database sono disponibili per il download anche attraverso dei file. È possibile anche creare e scaricare sul proprio computer dei " libri di Wikipedia ", che altro non sono che raccolte di voci quindi non si parla dell'intero database, ma sua parti selezionate a piacere , in formato PDF , ODT , ZIM o ePub.

    Allora devi correre a scaricare HTTrack. È completamente in italiano e molto facile da utilizzare anche per gli utenti meno esperti.

    Vediamo come clonare un sito sfruttando le sue funzioni. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato es.

    Per clonare un sito utilizzando HTTrack , avvia il programma, clicca sul pulsante Avanti e digita nel campo Il nome del progetto il nome della cartella in cui salvare i file del sito es. Le nostre guide Aggiungere l'AutoRun alle memorie removibili Scopriamo come eseguire automaticamente programmi o aprire Testa-a-testa: 13 programmi per il recupero dati Avete mai cancellato, per errore, dei documenti o delle foto Internet - Usiamo il terminale del Pinguino per scaricare completamente in locale un sito web da consultare offline in qualsiasi momento.

    Network Motori.

    Editor-Kompozer

    In collaborazione con newstreet. Scaricare l'audio in streaming integrato in un sito web?

    Emoticon Maker: trasformare le tue immagini in emoticon, in modo semplice e veloce Scaricare un intero sito Internet?

    Tag Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

    Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. La trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

    Per fare questo Linux mette a disposizione uno strumento semplice ed efficace: WGET WGET è un comando da avviare dalla shell di Linux che ci consente di scaricare file di cui conosciamo il percorso esatto online o addirittura interi siti Web.

    Iscriviti gratuitamente alla newsletter , e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.

    Segnala ad un amico Tuo nome Tuo indirizzo e-mail opzionale. Invia a:. Testo Hey ciao, sono [Tuo Nome].


    Nuovi post