Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA EMULE VERSIONE V0 46 ITALIANO SITE IT


    Binari va Download: , | Tutte le Versioni: 44,, I Link ED2k per questa versione si possono trovare qui ed una lista di tutte le Velocità in bit / Velocità in bit media di un file audio/video Italiano [enkyDEV Team] (vc). scarica gratis emule versione v0 46 italiano site it acceleratore emule plus gratis prdownloads sourceforge net emule emule 47c installer exe. scarica nuova versione emule · emule0 47 free · emule0 46 installer download emule 0 47 gratis italiano · download emule v0 47 c gratis emule site sport msn it emule it guida emule file emule it server met gz · emule it. site www emule italia it emule · telit ar emule scarica programma gratis italiano · emule nuova versione di emule emule v0 46c.

    Nome: emule versione v0 46 italiano site it
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 56.62 Megabytes

    Sceglila se vuoi dare la priorità ad una versione stabile e ben testata. Installer v0. Binari v0.

    Codice Sorgente v0. Per gli sviluppatori. I Link ED2k per questa versione si possono trovare qui ed una lista di tutte le principali versioni è disponibile su SourceForge. Versione Community La Versione Community è basata sull'ultima release ufficiale o beta, ma in aggiunta contiene delle caratteristiche e delle correzioni apportate dalla comunità ed è gestita da Fox

    Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo e di conseguenza di file in condivisione ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti. Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali.

    Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate.

    Solitamente si tratta di due porte virtuali una in entrata ed una in uscita atte a rendere maggiormente agevole il download. La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti.

    Insomma, inutile disperare. L'utilizzo di Emule è davvero semplicissimo ed il programma è utile tanto quanto adatto a tutti: per l'installazione potrete affidarvi alle guide ufficiali o, soltanto per il primo avvio, al supporto di un bravo tecnico. Una volta configurato il software agirà come una vera scheggia del download, e non vi resterà che godervi i suoi mille "poteri magici" E' uno tra i programmi per scaricare e condividere file più in voga di sempre ed è perfetto per utenti avanzati e non, data la sua interfaccia estremamente semplice ed intuitiva.

    Come scaricare musica gratis

    Emule si basa sull'utilizzo dei protocolli eDonkey ed2k e kademlia ed è pronto all'uso immediatamente dopo l'installazione, sebbene molti utenti preferiscano "potenziarlo" leggermente agendo sui parametri di condivisione dei file per sfruttare al massimo la potenza del programma e quella della connessione adsl a propria disposizione. Una volta iniziato il download di un file è possible visualizzare i commenti degli utenti che lo hanno scaricato in precedenza in modo da accertarsi che non si tratti di un fake o, peggio ancora, di un fastidioso virus.

    La mole di dati condivisa dagli utenti su Emule è assolutamente impressionante, tanto che anche gli amanti dei client più veloci e moderni come torrent continuano ad utilizzarlo per reperire gli oggetti multimediali più "introvabili".

    Tramite Emule è inoltre possibile di visualizzare anteprime di ogni tipologia di file previo scaricamento di una quantità di dati sufficiente , in modo da accertarsi prima di concludere il donwload della qualità effettiva dell'oggetto multimediale scaricato.

    L'interfaccia grafica di Emule è semplice ed intuitiva ma potrebbe risultare piuttosto sempliciotta, dal momento che il programma esiste da parecchi anni e che sotto questo punti di vista sono stati ben pochi gli interventi che potessero garantire risultati apprezzabili. Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati dunque al sito ufficiale del programma e clicca sul collegamento Scarica vxx che si trova sotto la voce Installer se vuoi scaricare la versione standard dell'applicativo oppure sul collegamento Scarica che si trova sotto la voce Binari vxx se vuoi scaricare la sua versione portatile.

    In alternativa, se lo vuoi, puoi scaricare anche la versione beta di eMule che, rispetto a quella stabile, contiene alcune correzioni e alcune funzioni in più, ma è anche potenzialmente meno stabile.

    Come scaricare eMule

    Per scaricare la versione beta di eMule, collegati al forum ufficiale del programma e clicca sul collegamento vxx BETA1 — Installer o sul collegamento vxx BETA1 — Binary, a seconda se intendi ottenere la versione standard del software o quella portatile. A download completato, se hai scaricato la versione standard di eMule stabile o beta che sia , avvia l'eseguibile eMulexx-Installer. Se, invece, hai scaricato la versione portable di eMule, apri l'archivio ZIP che contiene il programma, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile emule.

    Una volta avviato eMule sia esso in versione standard o in versione portable , devi autorizzare quest'ultimo nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso che compare al centro dello schermo.

    Opinioni su eMule

    Dopodiché devi digitare il nickname che intendi utilizzare sulle reti eD2K e Kad e devi andare avanti mettendo o rimuovendo il segno di spunta dalle apposite voci, puoi scegliere se eseguire eMule all'avvio di Windows e se connettere automaticamente eMule al suo avvio. Superato anche questo step, devi impostare i numeri delle porte che il programma deve usare per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata se non sai dove mettere le mani, lascia impostati i valori di default e clicca sul pulsante Avanti , devi scegliere se affidare ad eMule il compito di gestire le priorità di download e upload ti consiglio di lasciare attive entrambe le opzioni e, dopo aver cliccato nuovamente sul pulsante Avanti, devi scegliere se attivare o meno l'offuscamento del protocollo: una funzione che permette di bypassare le restrizioni di quei provider che limitano il traffico dei programmi P2P.

    Per concludere, assicurati che ci sia il segno di spunta sia accanto alla voce eD2K che accanto alla voce Kad in modo che eMule possa connettersi a entrambe le reti e clicca prima su Avanti e poi su Fine per comunicare a usare il programma. Se qualche passaggio non ti è stato chiaro, consulta la mia guida su come scaricare e configurare eMule in cui trovi dettagli più precisi su come effettuare la configurazione iniziale del software.

    Adesso, in teoria, potresti cominciare a usare eMule. Nella pratica, invece, per poter sfruttare al meglio il programma devi prima compiere alcune operazioni preliminari.

    Hai letto questo?SCARICA 730/4

    Aprire le porte nel router -come già detto in precedenza, eMule, per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata, utilizza una porta TCP e una porta UDP. Per scoprire come aprire le porte di eMule nel tuo router, consulta il tutorial che ho scritto sull'argomento. Aggiornare la lista dei server eD2K — per scaricare dalla rete eD2K evitando fake e server spia, devi utilizzare una lista di server aggiornata e funzionante.

    Per scoprire quali sono le liste di server più affidabili del momento e come configurarle nel tuo eMule, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come scaricare lista server eMule. Configurare la rete Kad — oltre alla classica rete eD2K, eMule mette a disposizione dei suoi utenti l'accesso alla rete Kad, un'altra rete peer-to-peer che, a differenza di quella eD2K, non è basata sui server e mette direttamente in comunicazione i computer degli utenti.

    Per scoprire come utilizzarla, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come connettersi alla rete Kad. Dopo aver messo in atto tutti i suggerimenti di cui sopra, recati nella scheda Cerca di eMule, cerca i file che vuoi scaricare e avviane il download facendo doppio clic con il risultato che ha più fonti al suo attivo e che quindi dovrebbe garantire una velocità di download più alta. In realtà è disponibile anche per Windows, ma sui sistemi Microsoft è sempre consigliabile la versione classica del "muretto".


    Nuovi post