Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE RAI REPLY


    Se state cercando un metodo per scaricare video Rai Play, allora siete nel posto giusto! Vediamo insieme tutti i metodi disponibili. L'applicazione RaiPlay per Android e iOS (tempo fa si chiamava Rai Replay, ma La possibilità di scaricare video da RaiPlay è proprio ciò che farebbe al caso. Come scaricare Rai Play. di Salvatore Aranzulla. Tutti i tuoi amici non fanno altro che parlare di RaiPlay, l'app ufficiale della Rai tramite la quale è possibile. Guarda gratis tutti i canali RAI dove vuoi e quando vuoi: le SerieTV, i grandi film di prima serata, i migliori cartoni animati, lo sport, la cultura, la musica, tutti i.

    Nome: rai reply
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 13.67 Megabytes

    La realtà è che, per volontà o negligenza della RAI, i server della nostra emittente di Stato sono di fatto uno dei più grossi repository di contenuti gratuiti scaricabili dai più esperti , contenuti che restano vivi anche quando scadono le pagine dei palinsesti. Ovviamente in totale violazione del copyright e dei vincoli contrattuali che la stessa RAI ha nei confronti dei propri fornitori di contenuti.

    Uno scandalo che potrebbe generare anche costosi contenzioni tra RAI e gli aventi diritto e meritare un'interrogazione parlamentare. Con Mediaset è ancora più facile Non cambia molto con Mediaset, anzi ricostruire l'albero dei contenuti è addirittura più semplice. Rewind di Mediaset per decoder MHP infatti lascia in chiaro tutta la struttura di navigazione e realizzare una interfaccia alternativa per fruire del servizio senza pubblicità è davvero banale.

    Una specie di Popcorn Time, con l'aggravante che i file non sono pescati dai torrent illegali, ma direttamente dal server di Mediaset.

    Ovviamente non è legale, e il codice che abbiamo messo a punto è già stato distrutto.

    Arrivati alla pagina del video, andate nella barra degli indirizzi e copiatene il contenuto. A questo punto basterà copiare di nuovo il link dal sito Web e scaricare il video che stavolta e tutte le successive verrà felicemente riconosciuto, e quindi sarà facilmente scaricabile.

    La procedura è automatica, dunque vi basta davvero un click e seguire le istruzioni che saranno riportate. Il download del video partirà immediatamente e potrete gustarvi il filmato comodamente dal vostro PC oppure spostarlo sul vostro tablet, il tutto senza essere connessi ad Internet!

    Dubbi o problemi? Sebbene sia questo un metodo rapido per gestire gli scarichi video, esistono anche degli svantaggi evidenti.

    Ed i commenti ci fanno capire che sfocia spesso in blocchi del navigatore e in riavvii, oltretutto saltuari. Non ci sono dubbi sul fatto che si applicherà egregiamente allo scarico del sito Rai da qualsiasi navigatore Internet.

    Specificate la cartella di uscita, abilitate il sensore video.

    Navigate verso il sito della Rai e lanciate in esecuzione il vostro video preferito. Se non vi abbiamo chiarito le idee, fate riferimento per cortesia a questo video demo.

    Secondo Modo: Attraverso il registratore dello schermo Il gestore di scarichi video è dotato delle funzionalità di registrazione, potete scaricare i video in questo modo.

    Potrebbe piacerti:MP NAVIGATOR SCARICA

    Per iniziare, cliccate sulla scheda Registra lo Schermo. Ridimensionate la finestra di registrazione alla bisogna. Quindi, cliccate OK.

    Molto bene, aprire il video sulla Rai. SI tratta di un metodo alternativo al salvare video da Rai Replay, sfruttatelo al massimo quando vi serve catturare dei flussi di streaming video in tempo reale.

    Suggerimenti: Non sforzatevi troppo, vi suggeriamo di creare dei tasti scorciatoia per controllare tutta la procedura di registrazione video. Non bastasse, potete scaricare i canali radio Rai con il registratore.

    Guarda questo:SCARICARE SUBSEVEN

    Nuovi post