Chrisadamo

Chrisadamo

CDP ACI SCARICARE

Posted on Author Kirg Posted in Internet


    Come fare per richiedere una formalità al PRA in presenza di CdP digitale (​CDPD): Se si è in possesso di un CDPD e si deve effettuare una. in modalità digitale sostituendo progressivamente, per le formalità richieste dalla suddetta data in poi, l'attuale documento cartaceo. Consulta il CdP Digitale​. Tramite il codice di accesso presente nell'attestazione di presentazione della formalità PRA è possibile verificare l'autenticità dell'attestazione stessa ed. L'Automobile Club d'Italia gestisce il Pubblico Registro Automobilistico (PRA), nel quale sono riportate le iscrizioni, le trascrizioni e le.

    Nome: cdp aci
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 44.87 MB

    Aci scarica cdp Aci scarica cdp L'Automobile Club d'Italia gestisce il Pubblico Registro Automobilistico PRA, nel quale sono riportate le iscrizioni, le trascrizioni e le annotazioni relative agli autoveicoli, ai motoveicoli e ai rimorchi, in quanto beni mobili registrati secondo le norme previste dal Codice Civile. Home Da Sapere In Viaggio. In caso di necessità, serve per accedere al CDPD attraverso una delle tre Tramite il codice di accesso presente nell'attestazione di presentazione della formalità PRA è possibile verificare l'autenticità dell'attestazione stessa ed eventualmente consultare il Certificato di Proprietà Digitale relativo al proprio veicolo.

    Come utilizzare i moduli. Se ci si rivolge a una delegazione dell'Automobile Club o a uno di studio di consulenza automobilistica agenzia pratiche auto Imposta di bollo dovuta solo in caso di richiesta del duplicato per deterioramento. Febbraio Gruppo CDP accordi.

    Dunque, cosa è il nuovo Certificato di proprietà digitale? Il nuovo certificato di proprietà digitale non è altro che il vecchio CDP in versione dematerializzata, non esiste più in forma cartacea ma solo in forma digitale ed è conservato negli archivi informatici del PRA.

    Comunicato ACI su CDP digitale

    Esteticamente appare del tutto identico al formato cartaceo, con la medesima impostazione e gli stessi colori. E' possibile scaricarne una copia sul proprio computer, in tal caso la copia scaricata sarà in formato pdf.

    Il problema è che secondo la normativa introdotta, all'interessato non deve essere consegnata copia del certificato di proprietà digitale, ma la copia dell'attestazione di avvenuta presentazione della formalità.

    E qui la prima distonia tra obiettivi della riforma e risultati ottenuti, se si pensa che prima il cittadino otteneva direttamente il certificato di proprietà, ora invece ottiene un foglio che permette lui di visualizzare il documento, la semplicità come obiettivo della riforma non è stata certamente raggiunta.

    Cosa è l'attestazione di avvenuta formalità?

    Tale attestazione, che si presenta con un foglio A4 stampato senza nessuna particolarità, contiene i dati salienti della formalità effettuata, nome e cognome, targa, tipo formalità ed importi versati, un QR-CODE ed un codice alfanumerico che consentono la visualizzazione del CDP digitale tramite smartphone e PC tramite la pagina all'uopo dedicata sul portale dell'ACI. C'è poi una breve spiegazione sul suo utilizzo.

    Come Scaricare Il cdp digitale Sottoposto a revisione

    Qui la seconda distonia tra propositi della riforma e risultati ottenuti, veniva sottolineato come tale riforma avrebbe provocato un'ingente risparmio di carta, ma come si è visto, la copia cartacea del CDP è stata sostituita da una copia cartacea della predetta attestazione, alla quale deve aggiungersi l'eventuale stampa del CDPD se effettuata dall'interessato, quindi il citato risparmio della carta non è stato realizzato, ed anzi, come vedremo oltre, la carta che ora è necessaria per effettuare un'operazione è addirittura maggiore di quella necessaria prima della riforma.

    Come posso visualizzare il certificato di proprietà digitale del mio veicolo?

    Il nuovo certificato di proprietà digitale viene rilasciato a chi effettua una qualsiasi operazione amministrativa sul proprio veicolo presso il PRA o presso una Delegazione ACI a decorrere dal 05 ottobre I possessori invece del vecchio certificato di proprietà non devono fare nulla, non è richiesto, per il momento, l'aggiornamento al nuovo formato digitale.

    Chi è in possesso del vecchio certificato di proprietà cartaceo deve fare qualcosa? Ne consegue che sarà richiesto loro il duplicato in caso di smarrimento dell'originale del CDP, ed a seguito di un eventuale richiesta di duplicato verrà loro consegnata la predetta attestazione di avvenuta formalità, che in questo caso sarà il duplicato del certificato di proprietà.

    Se hai smarrito il certificato di proprietà puoi con semplicità chiederne un duplicato direttamente on-line accedendo alla seguente pagina del nostro portale ACI: Duplicato certificato di proprietà on-line Cosa deve fare chi riceve l'attestazione di avvenuta formalità? Nel senso che la legge non prescrive alcuna operazione. Per assurdo la ricevuta di avvenuta presentazione della formalità potrebbe essere anche gettata via senza che per l'interessato sorga alcun problema.

    E' possibile sia conservarla tra i propri documenti sia stampare e conservare una copia digitale del nuovo certificato di proprietà.

    Il documento in questione inoltre, non potrà più essere contraffatto.

    ULTIME NOTIZIE DA ACI ARANCIO

    Oppure collegarsi al sito web indicato nella ricevuta e inserire il codice fornito, per avere accesso al documento.

    Certificato di proprietà digitale Eventuali variazioni del certificato di proprietà digitale possono essere notificate attraverso mail.

    Ad esempio, in caso di fermo amministrativo, è possibile essere avvertiti attraverso una mail.

    In questi casi, è sempre consigliabile effettuare una visura al PRA. In questo modo potrete sapere se avete il certificato digitale oppure no.


    Nuovi post