Chrisadamo

Chrisadamo

DOCFA 4.0 SCARICARE

Posted on Author JoJokasa Posted in Internet


    Software per la compilazione dei documenti tecnici catastali - Docfa 4. Scarica il software. Versione software del 21/03/ Stai per scaricare dal sito. Software per la compilazione dei documenti tecnici catastali - Docfa 4. Scarica il software. Versione software del 01/02/ sostituita dalla versione. DOCFA 4 Versione 4. Software free per la presentazione di catastazioni. Scarica qui il software DOCFA. Utilizzato principalmente dai tecnici che si occupano di. Nelle righe seguenti vedremo come effettuare il download e come importarli all'​interno di Docfa Dove Scaricare il Files. Puoi scaricare il file.

    Nome: docfa 4.0
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 28.31 Megabytes

    Stai per scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate un software firmato digitalmente o verificabile tramite hash. Le istruzioni per la verifica del Versione software del. Il programma Docfa Agenzia delle Entrate, è il software gratuito istituito dal gennaio per aiutare i professionisti del settore nella compilazione e nella presentazione telematica online presso gli uffici catastali dei documenti tecnici di aggiornamento degli immobili urbani.

    Compilazione e invio di dichiarazioni e comunicazioni, versamenti, registrazione contratti di locazione, consultazione dei propri dati fiscali e immobiliari, Civis —assistenza fiscale, ecc. Versione software del sostituita dalla versione software del. Vediamo le novità.

    La variazione catastale per porzione di unità immobiliare urbana u.

    Chiunque abbia mai operato con il DOCFA, l'applicativo "Documentazione Catasto Fabbricati" messo a disposizione gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate insieme alla sua "branca tecnica" Sogei, avrà sicuramente prima o poi avuto a che fare con qualche tipo di problema che ne ha inibito magari temporaneamente la funzionalità ma che sicuramente ha ostacolato la buona riuscita di un lavoro.

    Uno dei problemi più classici ed irritanti è il famoso tra gli "Addetti ai Lavori" Errore Classico perchè è spesso associato alle ultime versioni di Windows, ed irritante perchè è il problema che si presenta proprio alla fine del procedimento, quando la nostra pratica è ormai pronta e deve solo essere stampata, o meglio esportata in formato PDF.

    Il DOCFA a questo punto non esporterà alcun tipo di documento, anzi si chiuderà improvvisamente lasciandovi con espressione interdetta a contemplare lo schermo. Se anche a Voi è capitato o capita di incorrere in un simile contrattempo, potete provare a risolvere la situazione come l'ho risolta io. Ecco di seguito come mi sono comportato, premettendo che il mio PC è dotato di un Sistema Operativo con Windows 10 a 64 bit.

    Niente di più sbagliato, almeno nel mio caso. Cercai di capirci qualcosa, al Catasto mi dissero che avevano ricevuto i dati dal Comune ma i Cittadini nei casi a me noti non avevano mai ricevuto dall'Anagrafe comunicazioni di variazioni di indirizzo, quindi tutto faceva pensare che questa fantomatica nuova toponomastica non fosse un atto ufficiale.

    Non sono venuto a capo di nulla se non che i Comuni, in caso di variazione d'ufficio degli indirizzi, è tenuto al darne notizia solo al Ministero dei Trasporti per la modifica automatica di quanto indicato su patenti e carte di circolazione degli autoveicoli relative a tutti componenti dei nuclei familiari coinvolti.

    Il bello è che nemmeno questo è avvenuto e che il resto dei recapiti a cui sono riferite le utenze dell'energia elettrica, del gas, dell'acqua ecc. Spero che questo sia un problema "locale" ma se anche in altri Comuni è successo lo stesso è un bel rompicapo: in caso di differente indicazione penso alle variazioni che indirizzo scriviamo, quello sul documento d'identità o quello in visura? Dopo che avevo provveduto con Docfa a rettificare la questione mi sono ritrovato, dopo qualche anno, ancora con l'indirizzo non congruente.

    I miei diversi casi non riguardavano un problema di mancanza negli archivi catastali degli indirizzi codificati, non riguardavano la sostituzione ad esempio di Via con Contrada oppure con Viale o con Piazza, ecc.


    Nuovi post