Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE COMPILATION DA SPOTIFY

Posted on Author Nikogami Posted in Internet


    C'è chi mi chiede se è possibile scaricare canzoni da Spotify senza sottoscrivere un account Premium, chi cerca un modo per estrapolare brani da Spotify e. Ti sei appena iscritto a Spotify e stai cercando un modo per scaricare le tue playlist Per scaricare playlist Spotify da smartphone o da tablet, pigia sull'icona ad. Spotify fornisce una quantità immensa di musica di qualità da ascoltare direttamente on-line. La musica è anche ordinata in playlist. Molti appassionati di musica. La guida per riuscire a scaricare musica da Spotify in maniera gratuita e con il formato mp3. Il metodo è stato testato ed è perfettamente.

    Nome: compilation da spotify
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 30.33 MB

    Ti sei appena iscritto a Spotify e stai cercando un modo per scaricare le tue playlist offline? Non ti preoccupare, si tratta di un'operazione semplicissima. Tutto quello che devi fare è abbonarti al piano Premium di Spotify, creare una playlist con i tuoi brani o i tuoi album preferiti e attivare la funzione "Disponibile offline" nell'applicazione. Sono disponibili anche delle offerte telefoniche e delle promozioni speciali per chi torna in Spotify dopo aver abbandonato il servizio per alcuni mesi, ma di questo avremo modo di parlare in altre occasioni.

    Adesso concentriamoci sull'argomento principale di questo tutorial e vediamo come scaricare playlist Spotify. Che tu abbia un PC Windows, un Mac, un dispositivo Android, un iPhone o un iPad, riuscirai a fare tutto in pochi e semplici passaggi, promesso!

    Nessun problema. Digita quindi il titolo che vuoi assegnare alla playlist presumibilmente il titolo dell'album e premi Invio per completare l'operazione. Se vuoi salvare offline una playlist creata da altri utenti o una delle playlist predefinite di Spotify quelle disponibili nella sezione Naviga dell'applicazione , seleziona quest'ultima, clicca sul pulsante Segui collocata accanto al suo titolo e il gioco è fatto.

    La playlist selezionata comparirà nella barra laterale di Spotify e potrai scaricarla offline come spiegato in precedenza.

    Per scaricare playlist Spotify da smartphone o da tablet, pigia sull'icona ad hamburger situata in alto a sinistra nella app di Spotify, seleziona la voce La tua musica dalla barra che compare di lato e fai "tap" sull'icona delle playlist. A questo punto, seleziona la playlist che vuoi scaricare offline, sposta su ON la levetta relativa all'opzione Disponibile offline e attendi pazientemente che tutti i brani vengano archiviati sulla memoria del tuo device.

    Tutto qui! Per creare una nuova playlist, pigia sull'icona ad hamburger che si trova in alto a sinistra nella app di Spotify, seleziona la voce La tua musica dalla barra che compare di lato e fai "tap" sull'icona delle playlist. Dopodiché pigia sull'icona della nota musicale che si trova in alto a destra, digita il nome che vuoi assegnare alla tua playlist e premi il pulsante Crea per completare l'operazione.

    Trasferire playlist da Spotify a YouTube (e viceversa)

    Una volta creata la tua playlist, per aggiungere nuovi brani a quest'ultima, cercali su Spotify usando la funzione Cerca disponibile nella barra laterale dell'applicazione , pigia sull'icona … collocata accanto al loro titolo e seleziona la voce Aggiungi alla playlist dal menu che si apre. Se vuoi scaricare offline una playlist già esistente creata da altri utenti o scoperta grazie alla sezione Naviga di Spotify , seleziona quest'ultima e pigia sul pulsante Segui per aggiungerla alla tua libreria musicale.

    Se vuoi, nella versione mobile di Spotify puoi scaricare offline anche gli album senza doverli prima tramutare in una playlist. Tutto quello che devi fare è cercare l'album di tuo interesse, pigiare sul suo titolo e spostare su ON la levetta relativa all'opzione Disponibile offline. Molte persone mi hanno chiesto se è possibile scaricare canzoni da Spotify senza avere un account Premium. La verità è che tecnicamente si potrebbe anche fare, magari registrando l'audio del computer con dei software adatti allo scopo, ma si tratta di procedure talmente noiose e articolate oltre che in palese contrasto con le condizioni d'uso di Spotify che si fa prima a pagare l'abbonamento al servizio!

    Se vuoi approfondire l'argomento, ti invito vivamente a leggere il mio post su come scaricare canzoni da Spotify. Nessun problema, conosco un servizio online che dovrebbe fare proprio al caso tuo. Si tratta di Soundiiz che permette di copiare le playlist da e verso una vasta gamma di servizi online. Va detto che il trasferimento delle playlist tramite Soundiiz non è sempre perfetto in quanto non tutti i servizi hanno gli stessi brani disponibili nei propri database , ma nei miei test il sito si è comportato abbastanza bene.

    Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale ed effettua l'accesso a Spotify cliccando sul pulsante Connect to Spotify. Ripeti dunque la stessa operazione con il servizio dal quale vuoi importare una playlist es.

    SoundCloud o YouTube e trascina il titolo della playlist di tuo interesse nel riquadro di Spotify. Tempo pochi secondi e comparirà un riepilogo con l'elenco di tutti i brani che sono stati importati con successo nell'applicazione. Effettua l'accesso al servizio di tuo interesse, trascina il titolo della playlist dal riquadro di Spotify al riquadro del servizio in questione e il gioco è fatto.

    Questo sito contribuisce alla audience di. Home Internet Scaricare da Internet Scaricare musica Come scaricare playlist Spotify Ti sei appena iscritto a Spotify e stai cercando un modo per scaricare le tue playlist offline? Operazioni preliminari: abbonarsi a Spotify Premium Come appena detto, per scaricare playlist Spotify occorre creare un account Premium sul servizio.

    What people say about our software

    Spotify fornisce una quantità immensa di musica di qualità da ascoltare direttamente on-line. La musica è anche ordinata in playlist. In questo modo sarebbe possibile avere accesso anche in modalità offline alle playlist preferite. Dopo la registrazione e download della playlist potrai riprodurla senza limitazioni e su qualsiasi dispositivo.

    Canzoni da ascoltare in auto (Febbraio 2017)

    La versione software gratuita di Spotify è scaricabile dal sito ufficiale a questo link. Tutte le canzoni verranno scaricate nella sezione LIBRERIA del programma e da qui potrai gestirle al meglio e applicare anche correzioni e fare il miglior ordinamento.

    Passo 1.

    Scarica e installa il programma sul tuo computer. Si raccomanda di scegliere la versione giusta in base al proprio computer.

    Nella guida seguente ci riferiamo alla versione Windows. Passo 2. Poi trova la playlist su Spotify che vuoi scaricare.

    Quando la musica è in riproduzione il programma inizierà automaticamente a registrare la playlist. La cosa importante è che la connessione ad internet sia sempre attiva e che non ci siano pause durante la riproduzione della musica. Passo 3. Riproduci la playlist scaricata Dopo che le tue playlist preferite sono state registrate e scaricate, potrai riprodurle come e dove vuoi. Poi potrai effettuare la sincronizzazione con i dispositivi portatili come iPod, iPhone o iPad.


    Nuovi post