Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE UTORRENT ARANZULLA

Posted on Author Kagabar Posted in Internet


    Ti piacerebbe utilizzare uTorrent per scaricare file dalla rete BitTorrent ma, essendo ancora poco pratico in termini di tecnologia, non hai la più pallida idea di. uTorrent – Download. di Salvatore Aranzulla. uTorrent è uno dei client per scaricare file dalla rete BitTorrent più popolari al mondo. La sua versione standard è. Migliori siti Torrent · Come scaricare uTorrent gratis · Come funziona uTorrent · Siti Torrent · Come velocizzare BitTorrent · Come configurare uTorrent · Come. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (chrisadamo.com) e porta a termine la.

    Nome: utorrent aranzulla
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 39.54 Megabytes

    Collegati quindi al sito Internet di uTorrent e clicca sul pulsante Scarica uTorrent per Windows per due volte consecutive. Se utilizzi un Mac, il pulsante su cui devi cliccare è quello con scritto Scarica gratis per Mac. A download completato, apri il file uTorrent. Alla fine della procedura clicca sul pulsante Done per chiudere la finestra del setup. Per scaricare i film dalla rete BitTorrent, e farlo alla massima velocità possibile, devi compiere due operazioni molto importanti: devi entrare nel pannello di configurazione del tuo router per aprire la porta, cioè il canale di comunicazione, usata dal programma per accogliere le connessioni in entrata, e devi regolare le impostazioni di uTorrent in base alle prestazioni della tua connessione Internet.

    Aprire le porte del router per uTorrent Per aprire la porta utilizzata da uTorrent per accogliere le connessioni in entrata, devi scoprire qual è il numero di questa porta.

    A download completato, apri il file uTorrent.

    Alla fine della procedura clicca sul pulsante Done per chiudere la finestra del setup. Per scaricare i film dalla rete BitTorrent, e farlo alla massima velocità possibile, devi compiere due operazioni molto importanti: devi entrare nel pannello di configurazione del tuo router per aprire la porta, cioè il canale di comunicazione, usata dal programma per accogliere le connessioni in entrata, e devi regolare le impostazioni di uTorrent in base alle prestazioni della tua connessione Internet.

    Aprire le porte del router per uTorrent Per aprire la porta utilizzata da uTorrent per accogliere le connessioni in entrata, devi scoprire qual è il numero di questa porta. Il valore di tuo interesse è quello che trovi indicato nel campoPorta usata per le connessioni in entrata.

    Il numero della porta è quello che trovi indicato accanto alla dicitura Porta TCP in ingresso.

    A questo punto devi aprire il browser es. Come Tipo porta imposta TCP.

    Per salvare i cambiamenti clicca su Attiva e Avanti. Per salvare i cambiamenti clicca su Applica.

    Configurare uTorrent Dopo aver ultimato la configurazione del router, avvia nuovamente uTorrent e ottimizza le impostazioni del programma in maniera tale che i download vengano effettuati alla massima velocità possibile.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

    SITI TORRENT INTERNAZIONALI

    Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.

    Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica. Dopo aver compiuto i passaggi che ti ho appena indicato, potrai cominciare a servirti di uTorrent dal tuo dispositivo Android per scaricare i file di tuo interesse.

    Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento alle istruzioni che trovi nel passo successivo.

    Tanto per cominciare, tieni presente che per poter effettuare dei download veloci e senza intoppi devi preoccuparti di aprire le porte usate dal programma nel pannello di configurazione del tuo router, in modo tale da permettergli di accogliere le connessioni in entrata correttamente.

    Per riuscirci, puoi fare riferimento alle indicazioni contenute nella mia guida specifica su come aprire le porte del router per uTorrent.

    Per quanto riguarda, invece, la ricerca e il download dei Torrent, devi rivolgerti ai file che hanno un alto numero di fonti complete seeder al loro attivo.

    Più un file è condiviso, infatti, e più veloce andrà il suo download.

    Scarica µtorrent

    Un altro valore a cui prestare attenzione è quello delle condivisioni totali peer. Una volta ottenuto il Torrent che ti interessa, puoi avviarne il download tramite uTorrent tramite il relativo file.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.


    Nuovi post