Chrisadamo

Chrisadamo

FILM MALIZIA LAURA ANTONELLI SCARICARE

Posted on Author Yojar Posted in Libri


    A widower and two of his sons become infatuated by their beautiful housekeeper, and all three set out to seduce her using their own unique methods. Film Archive​. ad Acireale - Laura Antonelli [ITA ] avi - YouTubeYour browser indicates if Malizia Film Completo Streaming Italiano HD Gratis Malizia scaricare film. Laura Antonelli, pseudonimo di Laura Antonaz (Pola, 28 novembre – Ladispoli, Nel interpretò il ruolo di una sensuale cameriera in Malizia di Salvatore Samperi, In seguito la Antonelli alternò interpretazioni in film d'autore come Trappola per un lupo Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. Antonelli's final film role was in the sequel Malizia (), following which she retired. She won the Italian National Syndicate of Film Journalists Award.

    Nome: film malizia laura antonelli
    Formato:Fichier D’archive (Film)
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 39.56 Megabytes

    Eterna fascinazione dei divi. Ambientato nella Catania degli anni '50, sebbene la città ne resti scenograficamente quasi assente molto più visibili e riconoscibili i luoghi di Acireale , il film di Samperi narra la storia della contorta iniziazione sessuale d'un adolescente catanese, Nino Alessandro Momo che morbosamente si oppone al nuovo matrimonio del padre, rimasto vedovo, con Angela La Barbera, bella e giovane fantesca di casa, almeno finché questa non sarà stata sua.

    Suadente e coinvolgente l'ormai celeberrima colonna sonora di Fred Buongusto, diventata presto un hit. Le pagine dei rotocalchi tracimano della nuova travolgente love-story vissuta tra Francia e Italia, aerei trasformati in momentanee alcove, jet-set.

    Finché la notte del 27 aprile i carabinieri piombano nella villa nel bel mezzo di una festa. Alcool, droga.

    Il tribunale è impietoso e le infligge una condanna, in primo grado, di 3 anni e 6 mesi. Finisce nel centro di igiene mentale di Civitavecchia. Infine una tardiva assoluzione dal reato di spacciatore: viene riconosciuta soltanto tossicomane.

    Pericolosamente ringiovanita dal trattamento cosmetico il suo viso si deturpa per oltre un anno. Il film viene ritirato dalle sale.

    Una specie di maledettismo incombe sinistro. Abbandonata da tutti, imbottita di psicofarmaci e alcool, Laura Antonelli, irriconoscibile, blindata al mondo esterno, viveva ormai da anni nel più totale anonimato, sostenuta da una misera pensione in preda ad un costante misticismo: preghiere, letture sacre, chiesa.

    Sarebbe morta per infarto. È stata trovata nella sua abitazione a Ladispoli, comune a 37 km da Roma, dove si era trasferita da circa una decina di anni.

    Una casa composta da due camere, cucina e bagno. Nella sua carriera cinematografica, costellata da commedie sexy, è stata protagonista di pellicole di grande successo come 'Malizia'. Ma al periodo d'oro è poi seguito il declino per il suo coinvolgimento improvviso in una storia di droga: l'attrice fu arrestata nel '91 nella sua villa alle porte di Roma, dove furono trovati 24 grammi di cocaina.

    L'odissea giudiziaria di Laura Antonelli fu lunga e clamorosa perchè si concluse con l'assoluzione e la condanna del Ministero di Grazia e Giustizia a risarcire l'attrice.

    La sua morte mi rattrista enormemente e mi fa restare con l'angoscia di non averla aiutata abbastanza.


    Nuovi post