Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA MAPPE ETREX 10

Posted on Author Taugal Posted in Libri


    Contents
  1. OpenStreetMap: come caricare mappe gratuite sui Garmin.
  2. Garmin Etrex 20x: schermo a colori e mappe precaricate
  3. Garmin Etrex 10
  4. Guida utilizzo in lingua inglese

Cartografia Garmin per sentieri, rifugi e strade. In questo tutorial vedremo dove scaricare e come installare mappe topografiche ad nell'installazione: per noi le mappe saranno un lusso irraggiungibile; eTrex10, eTrexH. Le mappe OpenStreetMap sul Garmin eTrex 10 Considerato che la memoria disponibile sull'eTrex 10 è pari a soli 8 Mb, è chiaro che si. Il dispositivo eTrex 10 è dotato di un display monocromatico '' facile da Mappa base mondiale; Schermo in bianco e nero da 2,2", facile da leggere in eTrex 10 supporta i file GPX di geocaching per il download delle geocache e dei . Le OpenStreetMap possono essere caricate sul nostro eTrex 30 e su molti altri Garmin (incluso .. 28/12/ alle . ciao chrisadamo.com sapere se e posibile scaricare tuta la mappa d'europa?asieme non 1 a 1 grazie.

Nome: mappe etrex 10
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 29.66 MB

Dimenticato la password? Dimenticato il nome utente? Crea un account. Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione. Questo sito fa utilizzo di cookie tecnici per migliorare l'esperienza utente recupero lingua utilizzata, etc.

L'utilizzo di cookie di terze parti è limitato a quanto offerto da Google Analytics per le statistiche di accesso e a Google Adsense per le campagne pubblicitarie. Per maggiori dettagli vi inviatiamo a leggere la nostra policy sui cookie.

OpenStreetMap: come caricare mappe gratuite sui Garmin.

Entriamo nel sito Freizeitkarte nella sezione dedicata ai download per Garmin e scegliamo la nazione di nostro interesse. In questo tutorial scegliamo ovviamente l'Italia, ma in modo analogo si possono installare mappe di diverse parti del mondo. Decomprimiamo il file scaricato: il file estratto si chiama gmapsupp.

In questa immagine sono visibili 4 mappe installate file. Ora è tutto fatto! Basta inserire la scheda SD nel GPS o scollegare il GPS dal computer, riaccenderlo ed ammirare la nuova mappa OSM scintillante con cui iniziare subito a fare geocaching o qualunque altra attività outdoor. Questo metodo non installa le geocache, ma solo le mappe geografiche.

Se sei interessato a trasferire anche le geocache devi riferirti agli altri tutorial che abbiamo predisposto. Le schermate sono tratte da un eTrex 30 con un piccolo display di 2,2''.

Garmin Etrex 20x: schermo a colori e mappe precaricate

Qui la legenda della mappa. Alcuni GPS, soprattutto i meno recenti, supportano un solo file mappa per volta.

In questo caso saremo costretti ad utilizzare un solo file col nome gmapsupp. In realtà, in questi casi, è possibile incorporare più mappe all'interno dello stesso file gmapsupp. Di base non bisogna fare più nulla, ma consiglio alcuni controlli delle impostazioni, ogni strumento ha alcune differenze nei menu, ma le voci da controllare sono più o meno sempre le stesse. Qui ti consiglio alcune ottimizzazioni utilissime per il geocaching e per l'escursionismo in generale.

Garmin Etrex 10

Livello di dettaglio mappa: massimo A questo livello vedrai tutto come le curve di livello, i sentieri secondari, i profili degli edifici, i punti di interesse, tutto. Blocca su strada: no La funzione blocca su strada va bene solo se usi il gps in auto e vuoi trovare un indirizzo in città, se fai geocaching o sei a piedi metti "no" altrimenti avrai una posizione errata perchè il GPS obbligherà la tua posizione all'interno di una strada.

Metodo di guida: linea retta Se utilizzi il routing stradale per raggiungere un punto ricordati di utilizzare la linea retta nei pressi di GZ per non fare il giro dell'oca. A fare giri assurdi ci penserai comunque da solo per cercare la cache. Se il tuo gps supporta più mappe potrai scegliere quella che preferisci dal menu mappa disabilitando quelle che non ti servono ed abilitando quelle che ti servono.

Con più mappe abilitate contemporaneamente potresti avere dei casini con le trasparenze come ad esempio vedere le curve di livello di due mappe che si sovrappongono, strade doppie o altre amenità.

Unica eccezione sono le mappe progettate per funzionare in trasparenza come certe curve di livello fatte apposta per essere sovrapposte a mappe che ne sono prive e l'ombreggiatura dei versanti DEM che simula una tridimensionalità del terreno.

Per la soddisfazione di aver risparmiato un bel po' di euri ed aver imparato a smanettare come mai prima il GPS non dimentichiamo il like al FB di geocachingitalia.

Un piccolo gesto per noi davvero importante, grazie! Sebbene il sito Freizeitkarte abbia una grande varietà di mappe potresti avere bisogno di altro: aree sovranazionali, singole regioni, stati non presenti, temi grafici diversi.

In questi casi ti consiglio questa fonte che elenca molti altri siti con le relative caratteristiche quali intervalli di aggiornamento, possibilità di routing, ecc. Abbiamo interpellato Garmin Italia direttamente e la risposta che ci è stata data conferma la possibilità di utilizzare queste mappe anche se installate nella memoria interna dello strumento. Il consiglio dei tecnici è stato comunque di preferire sempre l'installazione nella scheda SD.

Cookie policy. Ricerca nel sito.

Guida utilizzo in lingua inglese

Indice delle categorie Discussioni recenti Ricerca. Accedi Nome utente. Accedi Dimenticato la password? Inizio Indietro 1 Avanti Fine. Buongiorno ragazzi. Ho bisogno di aiuto. Da poco tempo ho comprato un garmin etrex Sto cercando di capirci qualcosa. Quando sono partito dalle case di piano del vescovo ho acceso il garmin pensando che mi creasse una traccia nuova automaticamente.

Al ritorno collego l'apparecchio al computer tramite il software della garmin e Beh ma essendo le tracce in posti e coordinate differenti non puoi comunque separlarle dal pc con qualche programma di editing per le tracce? Comunque io uso viewranger su smartphone, ed ogni fine registrazione devo premere stop alla registrazione della traccia, altrimenti quando lo riapro sostanzialmente succede quello che è successo a te, ovvero che riprende a registrare senza creare la nuova traccia.


Nuovi post