Chrisadamo

Chrisadamo

NOTE VOCALI WHATSAPP SCARICA

Posted on Author Gajin Posted in Multimedia


    Riepilogo. Le cause più comuni dei problemi legati al download o l'invio di foto, video o messaggi vocali includono: Il telefono potrebbe avere problemi di. Dalle ore del 3 luglio WhatsApp non funziona e non permette di scaricare i contenuti multimediali: immagini, video e note vocali. Hai ricevuto dei messaggi vocali su WhatsApp, vorresti salvarli localmente sul sono raggruppate le icone di tutte le app), a scaricare l'app File di Google dal Play salvare i messaggi vocali devi dirigerti nella cartella WhatsApp Voice Notes. Scopri come salvare messaggi vocali WhatsApp su iPhone e Android. Scarica le note vocali in formato OPUS e ascoltale con VLC.

    Nome: note vocali whatsapp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 42.57 Megabytes

    I server dell'applicazione di proprietà di Mark Zuckerberg stanno riscontrando problemi di connessione che impediscono agli utenti di scaricare file multimediali come foto, video e messaggi vocali, una problematica estesa anche agli altri social dell'azienda Facebook e Instagram. Non è ancora chiara la causa del problema, ma diversi utenti in tutto il mondo e in particolare in Europa segnalano l'impossibilità di scaricare elementi multimediali.

    WhatsApp: i download non funzionano Al momento dall'azienda di Menlo Park non è giunta alcuna comunicazione ufficiale, molto probabilmente i server del servizio nelle ultime ore sono bloccati a causa di un problema tecnico, forse dovuto all'unificazione dell'infrastruttura alla base dei servizi. Numerosi utenti hanno riportato i problemi tramite il social network di microblogging Twitter, dove sono stati pubblicati centinaia di messaggi di utenti che lamentano problemi di download nell'applicazione per dispositivi mobile.

    In pochi minuti infatti l'hashtag WhatsAppDown è entrato all'interno delle tendenze della piattaforma da caratteri posizionandosi al primo posto Il problema tecnico sembra colpire anche la versione web, cioè quella disponibile attraverso sito internet visitabile da PC.

    A quel punto sarà possibile convertire i messaggi vocali in testo: ecco come fare.

    Per prima cosa, andate sulla chat che contiene il messaggio audio e selezionatelo, poi cliccate sul tasto per la condivisione: tra le varie opzioni, ci sarà quella di inviarla proprio all'app Audio to Text.

    Dopo aver selezionato quella scelta, l'app convertirà automaticamente il contenuto del vocale in un messaggio di testo. Diversamente da quanto avviene su Android , infatti, la versione per iPhone di WhatsApp non salva in automatico i file audio sul dispositivo.

    In seguito, pigia sul pulsante Salva su File nel menu tramite cui scegliere la posizione in cui salvare la conversazione, specifica la posizione esatta in cui vuoi salvare il tutto e pigia sulla voce Aggiungi in alto a destra. Successivamente, se non hai già provveduto a farlo, esegui la scansione del QR code per collegarti al tuo account.

    In alternativa a come ti ho appena indicato e ad esclusione dei messaggi vocali, puoi salvare gli audio che ti interessano anche procedendo in questo modo: clicca sul nome della persona o de gruppo situato in alto a destra nella schermata della chat di riferimento, clicca sulla voce Media, link e documenti, seleziona la scheda Media e pigia sul file di tuo interesse.

    Dopo il doppio click ti comparirà un mini-menù in cui hai la possibilità di salvare il file in una cartella a tuo piacimento, in modo che solo tu sai dove ritrovare la registrazione. Tuttavia, non devi assolutamente cancellare la conversazione contenete il messaggio vocale, in quanto anche la nota vocale verrà cancellata.

    Whatsapp infatti, a seconda delle impostazioni salva in maniera automatica o a vostro piacimento i file multimediali che si ricevono.


    Nuovi post