Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA FING

Posted on Author Kazigul Posted in Multimedia


    8/10 (14 valutazioni) - Download Fing gratis. Se sei l'amministratore di una rete allora scarica Fing gratis, uno strumento che ti permette di analizzare reti e. Scarica l'ultima versione di Fing: Utility che scansiona la tua rete locale. Fing, download gratis. Fing Utility per scansionare la tua rete locale. Per verificarlo possiamo utilizzare l'app Fing che permette di trasformare il telefonino in uno scanner di rete per scoprire quali dispositivi sono.

    Nome: fing
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 15.24 MB

    Fing è uno strumento per l'analisi di reti. Potrai analizzare reti di computer facilmente, ottenendo dati di qualsiasi tipo, come indirizzi IP o MAC o quelli relativi ai fornitori di servizi ISP. Migliora il funzionamento della tua rete, risolvendo i problemi di connessione eventuali. Fing offre vari strumenti che qualsiasi utente potrà utilizzare per realizzare pings , tracerouters , traduzioni di domini , ecc.

    Scarica Fing gratis, uno scanner di rete e servizi TCP che semplificherà la configurazione e la manutenzione della tua rete di computer. Windows Rete Gestori di rete Fing 5. Alessandro Elia.

    Lingue soft.

    Autore Overlook. Aggiornato Oltre un anno fa.

    Dimensioni 3,1 MB. Hamachi 2.

    Categoria: tech Commenta la News sul Forum. Processo di Installazione Verifichiamo che il sistema operativo sia aggiornato e creiamo un punto di ripristino sempre consigliato.

    Successivamente disinstalliamo eventuali prodotti similari attualmente presenti sulla macchina anche se personalmente ne uso in contemporanea più di uno. Scarichiamo il file di installazione overlook-fing Visualizzeremo la seguente schermata, per proseguire selezioniamo "Accetta".

    Il programma non adotta nessuna interfaccia utente ma si basa interamente su righe di comando o da terminale. La prima cosa che vi verrà chiesto sarà di settare alcuni parametri base con i quali avviare il software. In principio potrebbe apparire piuttosto complicato ma gli amministratori di sistema e in generale tutti quegli utenti che vorranno avere un controllo totale, lo apprezzeranno per la potenza e le opzioni disponibili.

    Tra le caratteristiche presenti nella versione a pagamento del software sono inclusi il Cloud Sync, il rilevamento in remoto e il monitoraggio del servizio.


    Nuovi post