Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA MAPPA OFFLINE GOOGLE MAPS


    Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps Maps. Scarica. Utilizzare le mappe offline. Dopo avere scaricato una mappa, utilizza l'​app Google Maps come faresti normalmente. Se la connessione a Internet è. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo. Per scaricare le mappe offline su Android, apri l'app di Maps ed effettua uno swipe dal bordo sinistro dello schermo fino al centro per aprire la barra dei menu​.

    Nome: mappa offline google maps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 63.21 Megabytes

    In particolare si avverte l'esigenza di poter utilizzare le mappe di Google abbinate al navigatore GPS. Fortunatamente dalla versione 5. Grazie a questa funzione avremo la cartina sul telefono e con il GPS potremo seguire il nostro percorso in tempo reale senza dover consumare traffico dati.

    Vediamo passo per passo come scaricare le mappe guida aggiornata all'ultima versione dell'App La prima cosa da fare è aprie l'App e cercare la località da scaricare direttamente dal campo di ricerca, nell'esempio di fig.

    Cerca luogo su Google maps mobile Fig. Salva mappa offline Fig.

    Google Maps ti consente di scaricare una porzione di mappa di 50 km x 50 km sul tuo dispositivo Android e le aree di mappe salvate vengono cancellate automaticamente dopo 30 giorni sul dispositivo.

    Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio pulsante "Impostazioni" nella parte inferiore -angolo sinistro della finestra "Mappe". Sotto "Mappe offline", fai clic su "Scarica o aggiorna mappe". Sei portato alla sezione "Mappe offline" della schermata "Sistema".

    Fai clic su "Scarica mappe" sul lato sinistro dello schermo. Un elenco di sei continenti Antartide non è supportato viene visualizzato nella schermata "Scarica mappe".

    Selezionare il continente in cui si trova il paese desiderato. Viene visualizzato un elenco di tutti i paesi supportati nel continente selezionato insieme alla quantità di spazio che ogni download utilizzerà. Fare clic sul paese per il quale si desidera scaricare una mappa.

    Per il nostro esempio, abbiamo scelto "USA". Scegliendo Seleziona la tua mappa è possibile aumentare o diminuire il livello di ingrandimento per selezionare l'area geografica la cui mappa deve essere memorizzata in locale, sul dispositivo in uso. In questo modo le mappe di Google Maps verranno scaricate offline e utilizzate ogniqualvolta la connessione dati dovesse venire meno.

    Recensioni

    L'applicazione di Google indica quanto spazio occuperanno le mappe sul dispositivo mobile. Toccando i tre puntini verticali a destra di ciascuna mappa scaricata è possibile assegnare un nome alla mappa Rinomina , eliminarla recuperando spazio in memoria o verificare l'area cui essa si riferisce Visualizza.

    Per impostazione predefinita, inoltre, Google Maps aggiorna le mappe offline solo quando il dispositivo risultasse connesso a una rete WiFi. Il funzionamento di Google Maps è sostanzialmente identico su Android e iOS con la differenza che sui dispositivi equipaggiati con il robottino verde è eventualmente possibile configurare la memorizzazione sulla scheda SD delle aree scaricate.

    Mappe offline di Cuba - Forum L'Avana

    La particolarità è che funziona completamente offline, senza una connessione internet, e che le mappe sono generate dinamicamente in tempo reale. Da smanettoni?

    Map Snapshot Map Snapshot non è una app di mappe offline in senso stretto, ma fa qualcosa di altrettanto utile per i viaggiatori. Avete mai provato a salvare come immagine jpeg una mappa da Google per poterla poi stampare, o visualizzare sullo schermo di un computer o di un tablet?

    Come saprete, il problema è la risoluzione: non appena si zooma, tutto diventa sgranato. Map Snapshot disponibile per iOS risolve il problema, e permette di salvare le mappe come immagini a una risoluzione oltre volte superiore quella dello schermo! È possibile salvare le proprie destinazioni preferite, condividerle con gli amici, cercare ristoranti, bar, locali… il tutto naturalmente offline!

    Come usare Google Maps offline, anche come navigatore

    Il download è gratuito, e ci sono naturalmente funzioni acquistabili in-app a pagamento. Galileo Offline Maps permette di scaricare mappe molto leggere — dunque di salvare spazio sul dispositivo — ma comunque molto dettagliate e rapide da usare. Triposo E per chiudere la nostra carrellata fra le migliori applicazioni di mappe offline, ecco a voi Triposo. Triposo offre la possibilità di scaricare e salvare cartine sul proprio dispositivo, e di utilizzarle offline anche cercando itinerari a piedi o in macchina.


    Nuovi post