Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA SOMEWHERE OVER THE RAINBOW

Posted on Author Zulkimuro Posted in Multimedia


    Suoneria Somewhere over the rainbow - Israel IZ per Cellulari Android o Iphone. download suoneria gratis Scarica la suoneria in formato Mp3 download. Ecco il Testo (karaoke) della base che vuoi scaricare, il link per effettuare il download di Somewhere Over The Rainbow What A Wonderful World – Israel. Scaricare gratis suoneria Israel IZ Kamakawiwo'ole - Somewhere Over The Rainbow per qualsiasi telefono, sia Android, che iPhone nei formati mp3 e m4r. Impostate Over the Rainbow - Israel Kamakawiwo'ole come la melodia della Over The Rainbow-What A Wonderful World · Somewhere Over The Rainbow.

    Nome: somewhere over the rainbow
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 29.27 MB

    Il viso pasciuto e sorridente del cantante trentottenne campeggiava sull'edizione giornaliera dell'Honolulu Star-Register, accompagnata dall'annuncio della sua resa all'insufficienza respiratoria e alle altre malattie dovute alla sua gigantesca stazza.

    Con un'altezza di poco meno di un metro e novanta per, si dice, oltre kg di peso al momento della morte, Iz aveva sempre saputo di essere destinato a una vita breve. Quando arriverà la mia ora, non piangete per me". Tuttavia, le isole sembrarono raccogliersi in silenzio quel giorno, perché avevano perso l'uomo che parlava per loro.

    Se avessi detto ad amici e parenti di Israel che alla sua morte sarebbe stato considerato l'orgoglio delle Hawai'i, sarebbero scoppiati tutti a ridere.

    Il pavimento dello studio si muoveva sotto i passi di Iz. Dopo che Iz fu sistemato e microfonato, Bertosa fece partire la registrazione. Iz, che pesava circa chili, aveva il fiato corto soltanto per essere stato in piedi in attesa della sedia, e il respiro entrava nel microfono. Una volta concluso il lavoro attorno alle 4 del mattino, Bertosa diede a Iz un nastro con la registrazione e ne mise una copia in un cassetto, dove rimase per cinque anni.

    Fino al , quando Iz, agli inizi della carriera solista dopo aver abbandonato i Makaha Sons of Ni'ihau. Facing Future, come gli hawaiiani secondo Iz, vive in due mondi. In un mondo, la patria di Iz, fu un classico immediato.

    Anzi, Iz non suonava quasi mai quella canzone dal vivo.

    Per gli hawaiiani, la popolarità dell'album era dovuta a canzoni più politiche come "Hawai'i '78", in cui Israel si chiede come i vecchi re e regine si sentirebbero se potessero tornare e vedere i cambiamenti subiti dalla loro terra. Ma per quanto venisse spesso etichettato come attivista e volto del movimento per la sovranità, non è chiaro quanto Iz fosse a suo agio nel ricoprire questo ruolo.

    Suonerie Somewhere Over The Rainbow Gratis

    E quindi in fondo non importava se lui marciasse in strada sventolando una bandiera o meno. Era il musicista più popolare nelle Hawai'i; la sua musica, per i suoi fan, era assolutamente pro-sovranità; chiunque gli abbia mai voluto bene, lo considera un hawaiiano".

    Ma mentre la leggenda di Iz a livello locale rappresentasse lo spirito hawaiiano, la vita di Facing Future sul Continente sarebbe presto diventata una storia completamente diversa. Per quanto la canzone non sia stata trasmessa molto dalle radio, se non consideriamo uno speciale della NPR sul "gigante gentile della canzone hawaiiana" nel , divenne una hit strisciante grazie a una capillare diffusione tramite licenze di trasmissione della sua etichetta hawaiiana, la Mountain Apple Company.

    La maggioranza degli americani hanno sentito la canzone per la prima volta nel in una serie di pubblicità per eToys. Per gli statunitensi continentali, la canzone divenne sinonimo della cultura dell'isola, il tipo di canzone che veniva suonata ai matrimoni in vacanza e nei ristoranti vista mare.

    La diffusione della canzone fu ulteriormente aiutata dal boom internettiano dei primi anni Duemila. Nuovi siti di commercio virtuale come Amazon distribuirono il CD di Facing Future, oltre agli altri album di Iz, a clienti in tutto il continente, indipendentemente dal fatto che si trovassero o meno nei negozi di dischi.

    Versione Strumentale MP3

    L'ascesa dei programmi di file-sharing come Napster aumentarono il raggio d'azione della canzone ancora di più. Per quanto Israel sia stato onorato alle Hawai'i durante la sua permanenza sulla Terra, non visse abbastanza per apprezzare il suo successo negli altri 49 stati.

    Nonostante diversi tentativi, non fu mai in grado di calare di peso. Era costretto a usare una bombola di ossigeno e veniva spesso ricoverato all'ospedale, dove i suoi amici gli passavano di nascosto merendine e biscotti.

    Camminare gli era impossibile se non per brevi tratti, mentre per salire sul palco c'era bisogno di usare un muletto. Come performer divenne progressivamente sempre meno affidabile, spesso presentandosi in ritardo a concerti e interviste o non presentandosi del tutto.

    L'ultimo tuffo di Israel "Iz" Kamakawiwo'ole

    Una volta descrisse la sua obesità come la sensazione di sentirsi prigioniero del proprio corpo. I DJ della radio locale lessero la notizia della sua morte singhiozzando. Spesso erroneamente si attribuisce una cover strumentale di questa canzone a Jimi Hendrix, che, nella sua discografia, presenta una canzone dal titolo omonimo Over the rainbow, tratta dall'album Crash Landing ma che non ha niente a che fare con questa.

    Per lo stretto legame con Judy Garland e per il messaggio di speranza contenuto nel testo, nel corso dei decenni il brano è divenuto uno dei più grandi inni del movimento di liberazione omosessuale.

    Il tema di Over the Rainbow presenta una spiccatissima somiglianza sia armonica che melodica con il tema dell'intermezzo noto come Sogno di Ratcliff dell'opera Guglielmo Ratcliff di Pietro Mascagni, composto nel Una famosa versione della canzone è quella del cantante hawaiano Israel Kamakawiwo'ole il quale ha realizzato un medley di questa canzone con il brano What a Wonderful World. Questa versione è stata utilizzata come colonna sonora di alcuni film e telefilm come Vi presento Joe Black, Scoprendo Forrester, 50 volte il primo bacio, The Mask 2, E.

    Un'altra versione è stata realizzata dalla cantante afro-americana Jevetta Steele, che ha riproposto il pezzo in chiave jazz nel film Una moglie per papà del interpretato da Whoopi Goldberg e Ray Liotta. Risale invece al la cover dance ad opera della cantante tedesca Marusha. In breve tempo diventerà uno dei maggiori successi dell'anno in Europa e un tormentone da discoteca.

    Anche nei film del Australia e Milk è stata utilizzata questa canzone come colonna sonora, specialmente nel film Australia il brano diventa un importante elemento narrativo.

    Nel fu inserita questa canzone cantata da Valentina Giovagnini nel suo cd postumo L'amore non ha fine come ultima traccia per chiudere il disco.


    Nuovi post