Chrisadamo

Chrisadamo

UN FILE CON WETRANSFER SCARICA

Posted on Author Tygojin Posted in Multimedia


    Clicca il pulsante che indica il download nella tua email, seleziona i file che desideri o clicca su Scarica tutto e noi faremo il resto. Ecco un'. Come ricevere file con WeTransfer. Se un tuo collega ti ha inviato un file con WeTransfer puoi stare del tutto tranquillo: scaricare un file tramite il servizio in. Poiché Safari non include un download manager, all'interno del browser stesso), potrai scegliere con quale app, puoi scaricare il file di WeTransfer tramite l'app Collect, di cui ti. Guida all'uso di WeTransfer, il servizio gratuito di condivisone di file via e-mail fino ad un massimo di 2 GB. Inviare e scaricare documenti è facile e immmediato.

    Nome: un file con wetransfer
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 62.76 MB

    Come funziona WeTransfer su iOS e Android Ogni giorno sono numerose le aziende che si affidano a servizi come WeTransfer per il caricamento e condivisione file immagine, video e documenti vari. Se si tratta della prima volta che utilizzate WeTransfer, vi verrà richiesto se volete affidarvi alla versione gratuita o passare a WeTransfer Plus. Nel campo La tua email dovrete indicare la vostra email mentre in Messaggio un testo facoltativo.

    Potete decidere se inviare subito la mail cliccando su Trasferisci oppure scegliere se inviare i file via email o con un link per il download, in questo caso prima di cliccare su Trasferisci, cliccate sui 3 puntini. Inviando i file via email, il destinatario riceverà un messaggio di posta elettronica da WeTransfer, che lo notificherà della presenza di file da scaricare, mentre nel secondo caso verrà generato un link condivisibile, offrendo a tutti la possibilità di accedervi.

    Come ricevere file con WeTransfer Ora che sapete come inviare file con WeTransfer, vogliamo illustrarvi come ricevere file con WeTransfer. Una volta che il vostro amico o collega ha condiviso con voi dei file, non dovrete far altro che cliccare sul pulsante Scarica i file, presente nella mail che avete ricevuto.

    Navigazione articoli

    Se la versione gratuita non è sufficiente e hai bisogno di più funzionalità e alcuni strumenti personalizzati, puoi utilizzare la versione a pagamento WeTransfer Plus al prezzo di 12 euro al mese. WeTransfer Plus Questa versione offre GB di spazio di archiviazione nel proprio cloud personalizzato, oltre al trasferimento di file con un peso fino a 20 GB e protezione tramite crittografia della password.

    È inoltre possibile inviare documenti a destinatari diversi con un solo click. Tutto questo per 12 euro al mese, e se effettui un pagamento annuale unico, pagherai solo 10 euro al mese. Vantaggi di WeTransfer Prima di continuare a spiegare in dettaglio come funziona WeTransfer, vediamo alcuni dei suoi principali vantaggi.

    Prima di tutto rispetto ad altre piattaforme basate su cloud, WeTransfer non richiede di creare un account o di registrarsi per inviare un file. Ultimo ma non meno importante, con WeTransfer è possibile inviare o ricevere file o documenti in pochi istanti con due semplici azioni: caricare i file e inviarli.

    Fortunatamente, WeTransfer memorizza i tuoi file sui suoi server solo per sette giorni, quindi la loro manomissione è una possibilità molto remota. Come funziona WeTransfer Anche se abbiamo già visto a grandi linee il funzionamento di WeTransfer, passiamo ora a spiegare passo per passo come funziona e come è possibile inviare un qualsiasi file… Per utilizzare il servizio, innanzitutto è necessario accedere al sito web wetransfer.

    Per utilizzare il servizio devi leggere e accettare i termini e le condizioni. Di solito è una procedura che poche persone leggono, ma è sempre consigliabile scoprire cosa sti sta andando ad utilizzare. Una volta letta, fai clic sul pulsante Ok e verrai indirizzato alla pagina dove potrai iniziare a inviare i tuoi file. Ricorda che se stai usando la versione gratuita, hai un limite massimo di 2 GB di grandezza file.

    Se invece decidi di inviarlo via email, devi aggiungere sia il tuo indirizzo email che quello del destinatario, in modo che la persona possa sapere chi è il mittente del messaggio. Una volta che tutti e tre i campi sono stati compilati, puoi fare clic sul pulsante Trasferisci per inviare i tuoi file. Se si utilizza la WeTransfer Plus versione a pagamento è possibile utilizzare due opzioni per impostare la data in cui file verrà eliminato e una password. Nella versione gratuita il file viene eliminato automaticamente dal sistema trascorse due settimane.

    Una volta completato il passaggio, sullo schermo verrà visualizzata la parola Trasferimento.

    Successivamente, il servizio stesso ti chiederà se vuoi inviare altri file. In caso affermativo, devi eseguire gli stessi passaggi che hai appena letto, altrimenti puoi chiudere semplicemente la pagina del sito web. App WeTransfer per desktop e smartphone Se desideri, puoi anche utilizzare le app gratuite WeTransfer disponibili per Mac , Chrome , iOS e Android , che ti permetteranno di utilizzare WeTransfer da qualsiasi piattaforma.

    Alternative a WeTransfer Elenchiamo ora alcune ottime alternative a Wetransfer per inviare file di grandi dimensioni con estrema semplicità. Alcune hanno anche app per iPhone e per Android per rendere la vita ancora più semplice. Smash Smash è un servizio che semplifica al massimo le cose.

    Con il suo piano gratuito ti permette di inviare file senza limiti di dimensione.

    Questi rimarranno disponibili per 14 giorni, e i tuoi destinatari potranno visualizzarli in anteprima prima del download, anche su cellulare. Puoi anche impostare le tue opzioni di condivisione con persone specifiche, offrendo loro la possibilità di modificare determinati file. Il file scade dopo un download o 24 ore.

    WeTransfer: cos’è e come funziona

    Tutti i file inviati vengono automaticamente cancellati dal server di Send. Richiede di registrare un account per poterlo utilizzare.

    Un punto a suo favore è di non avere date di scadenza sui file caricati: puoi tenerli archiviati per tutto il tempo necessario. Non esiste un limite per le dimensioni, e i file più piccoli di 10 GB vengono anche caricati sui server Terashare in modo da essere accessibili in qualsiasi momento. Se hai bisogno di condividere un file con molte persone, Terashare è una buona opzione.

    È necessario installare un piccolo client per farlo funzionare e i file vengono condivisi tramite un URL univoco. Terashare è completamente gratuito. Con la versione Pro a pagamento è possibile condividere file fino a 25 GB e ottenere funzionalità aggiuntive come notifiche e tracciamento delle email.

    Come inviare file con WeTransfer

    A tutti noi è capitato di dover inviare via email file di grandi dimensioni come foto e video senza riuscirci, o di non sapere come fare. Problemi che è possibile superare con il ridimensionamento e compressione in file zip, o sfruttando i servizi offerti dai client di posta, come Google Drive di Gmail e JumboMail di Libero. WeTransfer è un servizio gratuito e semplicissimo da usare che funziona sia tramite browser che via app.

    WeTransfer in italiano è disponibile e consente di inviare documenti fino a 2GB di dimensioni a 20 indirizzi email contemporaneamente, e non è richiesta alcuna iscrizione o registrazione al sito.

    Ecco una guida a come usare WeTransfer per mandare e ricevere file di grandi dimensioni in modo facile e veloce, sia da PC che da smartphone e tablet. Come funziona WeTransfer La caratteristica più apprezzata dagli utenti consiste nel poter usare WeTransfer senza dover installare nulla o registrarsi al sito. Se si utilizza il servizio da computer o da mobile via browser, la prima cosa da fare è andare sul sito wetransfer.


    Nuovi post