Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE MUSICA SU LUBUNTU

Posted on Author Mir Posted in Musica


    Contents
  1. Forum Ubuntu-it
  2. Player musicali alternativi
  3. Abbonamento Unlimited o Premium
  4. Produzione musicale con Linux

Una delle domande che spesso mi viene rivolta è: “come posso scaricare musica con Ubuntu?“, “esiste emule anche su Ubuntu o qualche. State cercando un modo per poter scaricare musica gratis su PC, smartphone o tablet? Siete nel posto giusto. Potete riempire il vostro. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e, se. Installare programmi con Ubuntu su wine(songr) Iscrizione: 09/01/, Desktop: Lubuntu: Distribuzione: Ubuntu LTS: Sesso: Maschile io per scaricare musica uso altro,vado ancora alla vecchia maniera.

Nome: musica su lubuntu
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 31.52 Megabytes

Uno degli usi principali di un pc, lato utente, è l'ascolto della musica o la visione di un film e questo deve essere fatto senza patemi d'animo, su qualsiasi sistema operativo. Chi va ad usare Linux, probabilmente è un utente rimasto poco soddisfatto da un Mac o dal classico Windows e, giustamente, pretende il massimo. Su Linux invece non esiste un media player predefinito e, a seconda della versione e della distribuzione usata, vi saranno diverse applicazioni che sembrano fare tutte la stessa cosa e, tra le quali, diventa difficile trovare il motivo di sceglierne una piuttosto che un'altra.

Vediamo in questo articolo, quali sono i migliori media player su Linux in grado di aprire tutti i file multimediali, audio e video, musica e film e prendendo in considerazione i software sviluppati per la maggior parte delle distribuzioni. Per quanto riguarda l'audio e l'ascolto di file mp3 e di musica sul computer, i migliori sono: 1 Amarok è, forse, il player musicale simile a ITunes più famoso che c'è su Linux.

Recentemente portato alla versione 2.

Forum Ubuntu-it

Vi permette di sincronizzare tutte le applicazioni e di fare da super patch-bay. Mi spiego meglio: su Windows in genere avete una suite commerciale costosissima che fa tutto Acid, Cubase, Sonar, eccetera. Con Linux invece abbiamo tanti programmi che si occupano di tante cose diverse.

Immaginate di avere uno studio di registrazione audio professionale: avrete decine e decine di strumenti, apparecchi, mixer, effetti, eccetera. Diventereste pazzi a collegare ogni volta tutti i cavi: molto meglio collegare tutti gli strumenti e gli effetti a un unico apparecchio, che istruirete con varie configurazioni.

Più avanti vedremo qualche esempio pratico. Realtime Tempo Reale — Se viene selezionato, Jack usa al massimo il kernel lowlatency.

Player musicali alternativi

È consigliatissimo usarlo sempre. Conviene deselezionarlo, perlomeno quando registrate. Serve per registrare tutto quello che sentite, in sostanza.

Force 16bit Forza 16bit — Da selezionare solo se la vostra scheda non supporta alcun altro bitrate. In generale lasciatelo deselezionato, e selezionatelo solo se riscontrate problemi. Se la vostra scheda audio non la supporta, semplicemente non la userà. Quindi tanto vale lasciarlo selezionato.

Potete vedere la latenza di Jack crescere e decrescere in basso a destra nella finestra delle opzioni a seconda di quanto variate questo parametro. In genere su una buona scheda e un buon sistema si assesta sui o Su schede scarse tutte quelle integrate per esempio o sistemi poco performanti dal Pentium 4 compreso o Duron in giù o mal supportati si va sui o Poi se tutto funziona andate su , eccetera finché non dà troppi xrun.

Con la mia Scarlett e un i5 con 12GB di RAM, qui posso impostare anche 64 che in fase di registrazione non mi fa alcun xrun. Se uso parecchi efftti o strumenti magari via VST di Windows, riesco comunque a impostare questo parametro su senza avere alcun xrun. Sample rate Campionamento — se lavorate per un CD. Con la mia Focusrite posso impostare la frequenza che mi serve senza problemi.

Abbonamento Unlimited o Premium

Quindi generalmente mi basta Selezionate il più basso possibile che fa partire jack. In genere è 2.

Per la Scarlett invece si ottengono risultati incomparabilmente migliori scegliendo 3. Gli altri parametri sono compromessi vari. Interface Interfaccia — Se avete più di una scheda, è il parametro che vi permette di scegliere quale scheda sonora deve usare Jack: selezionate la scheda sonora giusta, quella che volete far usare a Jack.

Se per qualche strana ragione il sistema dovesse andare in tilt quando chiudete Jack, provate a disabilitare questa opzione. Questa impostazione, quando farete le connessioni tra i vari programmi e strumenti ed effetti, invece di linee dirette disegnerà curve che molti ritengono più leggibili ed eleganti. Se tutto va bene, continuate con la guida.

Vediamo in questo articolo, quali sono i migliori media player su Linux in grado di aprire tutti i file multimediali, audio e video, musica e film e prendendo in considerazione i software sviluppati per la maggior parte delle distribuzioni. Per quanto riguarda l'audio e l'ascolto di file mp3 e di musica sul computer, i migliori sono: 1 Amarok è, forse, il player musicale simile a ITunes più famoso che c'è su Linux.

Recentemente portato alla versione 2. Supporta la lettura di musica dall'Ipod e da quasi tutti i normali lettori mp3 comuni.

Produzione musicale con Linux

Difetti sono l presenza di alcuni bug che lo rendono non sempre stabile e il fatto di essere un po' pesante nell'uso delle risorse della memoria. Tra i difetti c'è che non supporta i player esterni come Ipod e lettori mp3 normali. Anche Rhythmbox è stato ispirato da iTunes e, ovviamente, si integra bene con iPod e altri dispositivi.

Anche se non è possibile utilizzare Rhythmbox con l'iTunes Store, è possibile scaricare musica dai servizi online Magnatune e Jamendo. Banshee offre tutte le funzionalità di Rhythmbox tranne la capacità di scaricare la musica da uno "Store".


Nuovi post