Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE SILVERLIGHT PER XP

Posted on Author Vicage Posted in Musica


    Contents
  1. Come installare e configurare Microsoft Silverlight
  2. Silverlight
  3. Windows XP dopo aprile 2014: come mettere in sicurezza il sistema operativo - Blog
  4. Recensione Silverlight

Silverlight. 3 voto - /5: Dai la tua opinione. Editor: Microsoft; Versione: (nuova Windows XP Windows Vista Windows Windows 7 - Italiano. Microsoft Silverlight è un plugin per browser che consente di usufruire delle applicazioni web ad alto contenuto interattivo sviluppate con la tecnologia Silverlight. Crea streaming e scarica video ✓ Gratis ✓ Caricato ✓ Scarica ora. Microsoft Silverlight è usato per creare e visualizzare Rich Internet Applications, conosciute Sistema operativo: Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Windows Non hai la più pallida idea di cosa sia e soprattutto di come fare per installare Silverlight? Beh, in tal caso non temere puoi contare su di me. Prima di spiegarti.

Nome: silverlight per xp
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 14.82 MB

È arrivato il momento di provare tutte le straordinarie novità di Windows 10 su un nuovo dispositivo. La lingua selezionata qui sotto verrà applicata in modo dinamico all'intero contenuto della pagina. Warning: This site requires the use of scripts, which your browser does not currently allow.

See how to enable scripts. Questo sito utilizza cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando a navigare questo sito, accetti tale utilizzo.

Se si "naviga" in Rete utilizzando un sistema operativo non aggiornato, un browser obsoleto o, ancora dei plugin "superati" ci sono buone probabilità che il proprio sistema ed i dati in esso conservati possano diventare bersaglio di un'aggressione. I criminali informatici sono infatti soliti utilizzare pagine web che, una volta caricate dal browser, fanno leva sulle vulnerabilità note del browser stesso, dei plugin installati Java, Flash Player, Silverlight, QuickTime, In Windows XP, soprattutto dopo l'8 aprile, diverrà necessità ancor più impellente quella di verificare il browser web utilizzato ed i plugin in esso presenti.

Ciascun plugin dovrà essere mantenuto sempre aggiornato il consiglio dovrebbe essere sempre applicato, anche oggi, nel caso di qualunque sistema operativo installando la più recente versione via a via rilasciata dal produttore. Basti pensare che anche famose aziende a livello internazionale sono bersaglio di attacchi che sfruttano, molto spesso, vulnerabilità presenti sui sistemi client connessi in rete locale.

Spesso un browser non aggiornato, una vecchia versione di Flash Player, una release obsoleta di Java, possono fungere da "testa di ponte" per sferrare un attacco capace di sottrarre informazioni personali od installare malware abbiamo affrontato il problema anche nell'articolo " Rogue software: cosa sono e come si diffondono. Gli strumenti per rimuovere queste minacce ".

Anche quando Microsoft cesserà di rilasciare aggiornamenti per Windows XP, quindi, si dovrà proseguire regolarmente all'installazione degli aggiornamenti per il browser, per i plugin eventualmente installati e per tutti i programmi che si utilizzano per "comunicare" in Rete client e-mail, software per la messaggistica istantanea, È altamente consigliato, inoltre, installare gli aggiornamenti disponibili per Adobe Reader, per la suite per l'ufficio Microsoft Office, LibreOffice, Perché la scelta è ricaduta sul browser Google Chrome?

Installare Google Chrome su Windows XP ed utilizzarlo dopo l'8 aprile , insieme con gli altri suggerimenti, fornisce un buon livello di sicurezza durante la navigazione online. Il browser di Google, innanzi tutto, continuerà ad essere supportato — su Windows XP — anche dopo il ritiro definitivo del sistema operativo da parte del colosso di Redmond.

Come installare e configurare Microsoft Silverlight

Come avevamo evidenziato nell'articolo Google Chrome supporterà Windows XP anche dopo l'8 aprile , la versione di Chrome per Windows, compatibile con Windows XP, continuerà ad essere aggiornata. Chrome, inoltre, integra tecniche di "sandboxing" che permettono di isolare eventuali codici nocivi scongiurando modifiche sul "sottostante" sistema operativo. Chrome crea un processo a sé stante, dotato di privilegi molto limitati, per ciascuna scheda di navigazione aperta.

Il programma parte dai privilegi dell'account utente che ha eseguito il browser ed elimina tutti i privilegi possibili. Un aspetto di fondamentale importanza che viene confermato da Marco Giuliani, CEO dell'italiana SaferBytes : " in questo modo, anche se la sessione del browser venisse compromessa da qualche exploit basato su una falla al momento sconosciuta, l'eventuale malware erediterebbe solamente questi privilegi limitati ".

Grazie a questo meccanismo, il malware non potrebbe compiere alcuna modifica sul sistema dell'utente. L'apprezzatissimo Firefox, ad esempio, non supporta l'utilizzo delle sandbox dal momento che si limita ad isolare i plugin in un processo a sé stante che sicuramente protegge il browser da eventuali crash ma non costituisce un recinto invalicabile.

Di recente Mozilla è tornata a parlare del progetto Electrolysis ossia della possibile aggiunta, in Firefox, di un meccanismo di sandboxing ma, per il momento, le versioni ad oggi distribuite non integrano nulla di simile Mozilla torna a lavorare su multiprocesso e sandboxing. Utilizzare server DNS che evitano la consultazione di siti web nocivi Ogniqualvolta si digita nel browser un indirizzo contenente un nome a dominio es.

I server DNS che i fornitori della connessione Internet mettono a disposizione sono quelli più frequentemente utilizzati dalla clientela. Nulla vieta, tuttavia, di sfruttare i DNS messi a disposizione da altri provider o da specifiche società.

L'obiettivo è quello di fidare su un maggior livello di sicurezza: alcuni server DNS, mantenuti da aziende che si occupano di sicurezza, permettono di bloccare la visualizzazione di siti web potenzialmente dannosi. Il nostro consiglio, su Windows XP, è quindi quello di accedere alle proprietà della connessione di rete Pannello di controllo, Connessioni di rete , cliccare con il tasto destro del mouse in corrispondenza del collegamento in uso LAN o wireless quindi scegliere Proprietà.

Nel caso in cui le due caselle contenessero già degli indirizzi, si potrà rimuoverli ed inserire, gli IP seguenti: Mantenere sempre aggiornati i plugin per il browser Come abbiamo evidenziato al quarto punto dei suggerimenti precedentemente indicati, mantenere sempre aggiornati i plugin utilizzati nel browser web significa proteggersi da una buona parte delle aggressioni.

La capacità di un software di supportare i plugin è generalmente un'ottima caratteristica. Sempre più frequentemente gli aggressori pubblicano sul web delle pagine web che ospitano contenuti "maligni" capaci di far leva sulle vulnerabilità conosciute presenti nelle più vecchie versioni dei plugin e dei software installati sui sistemi. Per proteggersi da questo tipo di attacchi, su Windows XP, dopo aver installato Chrome, il consiglio è quello di porre massima attenzione sulle versioni dei plugin caricati.

Silverlight

Nel nostro articolo Navigazione sicura e protezione del browser: controllare, aggiornare e rimuovere i plugin , abbiamo illustrato una serie di procedure che permettono di capire quali plugin devono essere aggiornati e quali possono essere eliminati. Google Chrome, tra l'altro, utilizza delle speciali versioni dei plugin Adobe Flash Player ed Adobe Reader: il browser del colosso di Mountain View, grazie alla collaborazione instauratasi con Adobe, è in grado di mostrare creatività in formato Flash ancora oggi molto diffuse sul web ed aprire documenti PDF senza appoggiarsi ad alcun componente esterno.

È certamente una buona cosa perché i plugin integrati direttamente in Chrome che consentono di visualizzare contenuti Flash e documenti PDF si aggiornano insieme con il browser. Controllare che le versioni dei software in uso sono le più recenti Per aiutare gli utenti di Windows XP nell'individuazione dei programmi non aggiornati che possono rappresentare un rischio, c'è Secunia PSI , applicazione gratuita capace di monitorare costantemente il sistema, rilevare l'installazione di nuovi software e segnalare i programmi osboleti o da adeguare all'ultima release.

Oltre a Secunia PSI, l'azienda danese mette a disposizione anche una vasta schiera di software che si occupano di effettuare l'inventario all'interno di una rete locale aziendale e di informare l'amministratore sugli interventi da applicare.

Eseguire le applicazioni in un "recinto sicuro" con Sandboxie Invincea è la società che di recente ha messo a segno l'acquisizione di Sandboxie , eccellente software che permette di avviare qualunque applicazione in maniera che questa resti isolata dal sistema. Quando si avvia un'applicazione ricorrendo a Sandboxie, questa viene isolata dal resto del sistema e non ha la possibilità di alterare la configurazione del personal computer in uso.

L'idea alla base delle tecnologie di "sandboxing" consiste nel rendere molto più complicata, per eventuali aggressori, l'esecuzione di codice nocivo sul sistema dell'utente.

L'utilizzo di un meccanismo di sandboxing consente di elevare, e di molto, il livello di sicurezza su Windows XP. Non è dato sapere come Invincea vorrà riutilizzare le tecnologie di protezione sviluppate dall'autore di Sandboxie ma è chiaro che, molto probabilmente, la società vorrà usare il software distribuito sostanzialmente a titolo gratuito per pubblicizzare le sue soluzioni.

Invincea , infatti, propone FreeSpace , software indicato per le aziende che permette di proteggere quei sistemi Windows XP che continueranno ad essere usati dopo l'8 aprile vedere questo articolo. Sandboxie, tuttavia, dovrebbe restare un prodotto praticamente a costo zero.

Windows XP dopo aprile 2014: come mettere in sicurezza il sistema operativo - Blog

L'installazione di Sandboxie, su Windows XP, è avviabile semplicemente facendo doppio clic sul file scaricabile da questa scheda. Si consiglia di optare per l'interfaccia in italiano.

Scopri di più. Seleziona lingua:. Microsoft Silverlight è un plug-in utilizzabile su più piattaforme e browser per la fornitura di contenuti e servizi multimediali di ultima generazione basati su Microsoft. Dettagli Versione:.

Recensione Silverlight

Nome file. Data di pubblicazione:. Effettua l' accesso o una nuova registrazione. Indice Aiuto Regolamento Accedi Registrati. Ricerca avanzata.

Salve; nella verifica dei componenti aggiuntivi, il plug in microsoft silverlight, mi era riconosciuto come obsoleto, e, pertanto, da aggiornare. Ho scaricato la, presumibilmente, nuova versione, ma nella successiva verifica che compio, mi viene segnalato come obsoleto.


Nuovi post