Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE TOYOTA AURIS BATTERIA

Posted on Author Mazuzilkree Posted in Musica


    Contents
  1. Batterie toyota in Motori
  2. LE AUTOMOBILI IBRIDE
  3. Domande e risposte sulle auto ibride
  4. Batteria 12 V

Le procedure seguenti possono essere utilizzate per avviare il sistema ibrido quando la batteria a 12 Volt è scarica. È inoltre possibile chiamare un qualsiasi. Sostituire la batteria con una nuova se è esaurita o se viene visualizzato "Batteria chiave scarica." sul display multifunzione. Saranno necessari i seguenti. Se la batteria a 12 volt del veicolo è scarica, si può avviare il sistema ibrido procedendo nei modi indicati. È anche possibile contattare qualsiasi concessionario. Se la batteria da 12 volt del veicolo è scarica, eseguire le seguenti procedure per avviare il sistema ibrido. È anche possibile rivolgersi a un concessionario o a.

Nome: toyota auris batteria
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 12.39 Megabytes

Salta al contenuto principale. Form di ricerca. Crea nuovo profilo Richiedi nuova password. Facebook Twitter Feed rss. Aggiungi un commento. Accedi o registrati per rispondere. Flavio Pancione.

Forse sarebbe il caso di chiederlo a lui e chiedere un' eventuale risarcimento lo trovi sul forum con diversi nomi come Maxtone, Arcadia, ecc. Scherzi a parte, se non sbaglio toyota garantiva il sistema ibrido per 5 anni o mila km quindi credo che rientri nella normale usura del componente.

Batterie toyota in Motori

Bramante, come penso ognuno di noi abbia capito, è un grande fanatico oltre che contaballe. Dicono la batteria duri come l'auto Il mio consiglio è di rompere le scatole a mamma toyota. Oppure di provare a 'ripararla' con un meccanico.

Ho letto di un ragazzo che ha cambiato una cella danneggiata e ha risolto tutto, ma dopo oltre k km A fine aprile purtroppo si accendono alcune spie che segnalano un guasto alla batteria, confermato in officina Toyota.

Al momento del guasto ho già percorso Mi è stato consigliato in officina di scrivere a Toyota perchè, in questi casi di guasti importanti al limite del periodo di garanzia, di solito vengono incontro ai clienti.

Grazie per la lezione. E sin qui tutto bene, sostituisco l'alternatore lavoraccio, non ricordavo bisognasse smontare pure il compressore dell'AC attacco tutto, e carica perfettamente, controllato anche con la pistola strobo che ha la funzione di controllo alternatore. Mi dico BENE, lavoro finito. O e quindi assorbiva corrente a macchina spenta, prendo il mio fido tester e misuro 38mA di assorbimento con un picco iniziale di mA dovuto ai condensatori e i vari attuatori che fanno il check 28mA se stacco l'impianto GPL.

LE AUTOMOBILI IBRIDE

Faccio un rapido calcolo e penso che per scaricare la mia batteria da 52Ah al ritmo di 38mA servono circa mmm 57 giorni. Quindi qualcosa non quadra Mi metto l'animo in pace, vado dal ricambista batteria comprata a giugno e gli spiego tutto e essendo amici, mi controlla la batteria con il tester della bosch non ho idea di cosa abbia fatto ma mi ha detto che la batteria era ok anche se era un po' scarica e che aveva circa A di spunto mancanti all'appello!

Segnava 12,3V, accendo lascio girare un po' poi spengo. Torno il mattino seguente.

Domande e risposte sulle auto ibride

Batteria carica, segnava circa 12, Mi dico bene la batteria vecchia era andata, magari il vecchio alternatore la ha rovinata. Comunque faccio le mie cose lascio la macchina accesa circa 20min, misuro e segnava circa 12,7V Torno dopo un oretta, Detto questo, qualcuno a qualche idea su cosa stia succedendo alla mia macchina?

Utente Avanzato. Auto Bravo 1. Se non hai fatto lavori elettrici strani ultimamente e se la radio non se la succhia piano piano, o hai un servizio di bordo "posseduto" che piano piano te la scarica oppure hai beccato la batteria nuova tarocca.

Hai provato ad accelerare a giri e vedere se sale di voltaggio? Rimane stabile Il regolatore rimane a 14v Il fatto che non mi spiego è: dato che l'energia non nasce dalle fatine lol dove cavolo se ne vanno le cariche se l'assorbimento è 38mA lol l'alternatore l'ho controllato e ricontrollato ma non da segni di malfunzionamento lol.

Non è detto che la dispersione sia continua e facilmente rilevabile. Ti potrei consigliare di staccare ad uno ad uno i fusibili di bordo per vedere quando smette il pur piccolo assorbimento che hai.

Batteria 12 V

La cosa più veloce quando è difficile venirne a capo, è di andare dall'elettrauto che dovrebbe avere il tester quello vero, quello che interroga le periferiche e ti dovrebbe trovare il colpevole.

Sparo un possibile modo per investigare, molto da smanettoni. Siccome so che sei capace ad usare Arduino, potresti fare un semplicissimo circuitino su una basetta che ti converte la tensione di batteria da 0V - 13V a 0V - 5V in modo che sia campionabile dal microcontrollore.

Poi con Arduino fai un programmino che ti campiona la batteria a frequenza fissa, una volta al minuto ad esempio, salva il campione nella memoria non volatile e, quando collegato al PC, invia al PC tutti i campioni salvati. Sarà assurdama mi è venuta in mente appena ho letto la cosa lol. Auto Grande Punto 1.

Ho rimosso la batteria e ho deciso di farla caricare completamente prima di fare ulteriori prove Auto Panda EasyPower 1. Visto che staccando i fusibili l'assorbimento smette, io controllerei il cablaggio gpl compreso da fusibile incriminato, forse la guaina si è consumata e fa contatto da qualche parte.

Ma che smetta è normale, stacchi fisicamente il collegamento togliendo il fusibile. Ma stiamo parlando di un assorbimento normalissimo 38mA , non di un assorbimento anomalo, è quello il problema. In ogni pensa al discorso che togliendo i fusibili l'assorbimento scompare e quindi, è importante capire quale è il servizio esatto che vai ad interrompere perchè se non è colpa del servizio stesso, la cosa potrebbe dipendere da cosa controlla il servizio stesso.

In pratica se ho la rete can che fa il check ogni tot.


Nuovi post