Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA MARON

Posted on Author Voodoocage Posted in Rete


    E Maroni scarica le colpe su Bossi. Anche il secondo turno si conferma pesantissimo per il Carroccio, che correva da solo e che ha perso in. Gli affari della signora delle cliniche erano in continua espansione. Non solo Lombardia, ma il tentativo di agganciare nuovi mercati sfruttando i. "Ho letto gli atti e mi pare ci siano delle prove schiaccianti". Ai microfoni di Virus, intervistato da Nicola Porro, Roberto Maroni affronta di petto il. Tangenti sanità Lombardia: la Lega scarica Rizzi, il fedelissimo di Maroni. Vince Salvini. Dopo aver fatto le barricate per difendere Garavaglia.

    Nome: maron
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 70.30 MB

    Se vedemu. Con loro la destra non vincerà mai. Poi ci si mettono gli ex-AN con la Meloni.. Scherzi a parte ci si rimane male, soprattutto per chi come Matteo stà facendo di tutto per infodere serietà e rigore e basta un mariuolo per mandare in fumo i sacrifici di tanti onesti che si adoperano per poter raddrizzare quest' Italia.

    Purttroppo è da mettere in conto! I corrotti e i furbacchioni ci saranno sempre in ogni partito, in ogni istituzione. Non basta fare come il M5S che fa apparire i propi candidati in internet per sponsorizzarsi.

    L'elenco completo dei responsabili del trattamento è reperibile sul sito www. Questo sito web utilizza i cookies al fine di consentire di analizzare anonimamente e in forma aggregata le visite al sito stesso e alle inserzioni su di esso pubblicate per il tramite di un servizio di Web Analytics fornito da da Adobe SiteCatalyst. Le informazioni, completamente anonime, memorizzate nei cookies sono: data e ora di accesso al sito, ID univoco, ID di sessione..

    Aviano, il ministro leghista Maroni “scarica” in Friuli i profughi africani

    Con riferimento ad Adobe SiteCatalyst, i dati relativi alle visite sul sito - in forma aggregata e anonima - sono inviati a Italiaonline tramite una piattaforma accessibile in modalità cloud. Adobe SiteCatalyst non utilizza tali dati per fini propri.

    NB:non allungarti sull'importo che tanto lo sappiamo che è 'sostanzioso' NB2:'Attaccati' dove vuoi,ma Maroni ve l'ha proprio 'appioppato' Peter"E ti sembra poco?

    Diciamoci la verità:voi governatori leghisti rimasti la totalità,2su2 sempre con gli occhi 'improsciuttati' L'amicone dei PD trattato con i guanti bianchi dalla magistratura che aveva messo in galera tutti quelli che gli stavano attorno? Del resto, come noto a molti ma non a tutti, la responsabilità penale è personale.

    Sanità, Maroni scarica Rizzi: "Prove schiaccianti negli atti"

    Mannik Salviniiiiii! Dove sono i suoi commenti oggi?

    E lasciano il povero Hernando, autoproclamatosi suggeritore occulto di Maroni, a difendere l'indifendibile leggerezza dei ladroni padani. I vari multimerdhouse, le Brune e le Amorose che fino a ieri schiumavano rabbia gridando al "gomblotto Komunista" dove sono finiti?

    ABBONATI 1 EURO AL MESE!

    Povere stelle che in un coacervo di ladroni continuano a pensare di poter fare sottili distinguo! Ma santa pazienza non stiamo parlando di un oscuro funzionario di provincia che ha rubato la carta per la stampante ma di uno che gestiva tre quarti del bilancio della Regione Lombardia!

    Eppure si scusa, si fanno i distinguo ragionando come ultras da stadio piuttosto che come cittadini che pagano in prima persona e ancora più in futuro, pagheranno i danni di questo sistema.

    Spesso i nomi sono appropriati alle cose o persone cui appartengono. Fortuna che in quel marcio non ci ficcate bertolaso Questo lo hai scritto tu, nero su bianco, il giorno 16 Febbraio alle ore E' da ingenui negare l'evidenza, non credi?

    Te li lascio tutti E' un elenco di piccoli comuni sconosciuti ai più, ma non ai leghisti. Che accusano il colpo.

    I lumbard perdono anche Cantù, dove anche un big, Nicola Molteni, deve arrendersi a una lista civica. E non c'è nulla da fare neanche a Meda, anche se qui la sconfitta arriva per un solo voto.

    E' un bollettino durissimo.

    Spetta a Matteo Salvini il compito di commentare in tv, per primo, a nome del Carroccio i risultati. Dal suo volto traspare l'amarezza e la sorpresa: "E' stata la campagna elettorale più difficile e complicata di sempre per gli errori di qualcuno - spiega - Ma ripartiamo dai sindaci della Lega che partecipano alla nostra fase nuova". Dopo pochi minuti, Maroni fa il punto. I ballottaggi "non sono stati positivi", ammette l'ex ministro, per il quale "la notizia dell'avviso di garanzia a Bossi e ai suoi figli non ha aiutato.

    Anzi, ha determinato un ulteriore allontanamento dalla Lega".


    Nuovi post