Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE I DATI DALLA CARTA TACHIGRAFICA

Posted on Author Dor Posted in Rete


    Lo scarico dei. I dati del conducente devono essere scarica entro 28 giorni. I dati della memoria di massa del tachigrafo entro 90 giorni. Ciò significa che le. Il conducente deve scaricare la propria carta tachigrafa ogni massimo 28 gg e/o La ditta deve effettuare lo Scarico dati tachigrafo dalla memoria di massa. VUOI SCARICARE E GESTIRE TI I DATI DEI TUOI TACHIGRAFI? Anche per il trasferimento dati della carta conducente, sarà quindi.

    Nome: i dati dalla carta tachigrafica
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 69.49 MB

    La ditta deve effettuare lo Scarico dati tachigrafo dalla memoria di massa digitale massimo entro 90 gg e conservarli per 12 mesi a disposizione degli organi di controllo; se si usa un crono analogico, i fogli di registrazione devono essere conservati minimo per 12 mesi. Il foglio di registrazione deve avere una omologazione CE 22 specifica per il tipo di cronotachigrafo in cui deve essere inserito. Gli estremi di omologazione sono indicati, unitamente ai dati identificativi del fabbricante, sul retro del foglio.

    Il datore di lavoro è tenuto, in base alla normativa europea, a fornire ai propri conducenti un adeguato numero di fogli omologati per i dispositivi che devono usare per lo scarico dati del tachigrafo digitale. Anche in questo caso la procedura è del tutto automatica. Come funziona lo scarico dati cronotachigrafo digitale?

    Cronotachigrafi

    Tali funzioni semplificano le modalità di archiviazione dei dati e agevolano la gestione ed il controllo dei tempi di attività degli autisti.

    Il rilascio avviene entro un mese dal momento della ricezione della domanda e la sua validità amministrativa è di cinque anni.

    Consente la conservazione di almeno file di controllo, tenendo traccia dei dati delle attività di controllo data, ora e tipo di controllo. La carta è rilasciata dal sistema camerale esclusivamente alle Autorità di controllo deputate ai controlli tecnico-amministrativi in materia di lavoro e di trasporto stradale, o alle autorità di polizia addette ai controlli su strada, su richiesta delle medesime Autorità.

    La sua validità amministrativa è di due anni.

    Su richiesta delle Amministrazioni interessate, per motivi organizzativi, le istanze e la distribuzione delle carte di controllo avvengono a livello centralizzato attraverso l'Unioncamere, con la sola eccezione delle Polizie municipali che si rivolgono alle locali Camere di commercio. Il costo della carta di controllo è stabilito a mezzo apposita Convenzione tra il sistema camerale e le Amministrazioni di controllo. Non vengono invece salvate le velocità.

    La memoria è a forma di anello, quando è piena, inizia a cancellare i dati più vecchi sulla carta. Per legge, i dati della carta del conducente devono essere scaricati entro 28 giorni e il guidare senza carta del conducente è ammesso solo in caso di non funzionamento, perdita o furto della carta.

    La carta dell'azienda, le cui modalità di rilascio sono le stesse di quella del conducente, sia come tempi che come ente a cui è demandata l'emissione, è riconoscibile dal colore giallo.

    La sua funzione è quella di consentire l'ispezionare, lo scarico e la stampa dei dati di viaggio di tutti i veicoli dell'azienda muniti di tachigrafo digitale.

    Le carte tachigrafiche

    La carta dell'officina, rilasciata in Italia sempre dalla Camera di Commercio, ha una validità più limitata rispetto alle precedenti, di un solo anno con la possibilità di rinnovo.

    Quattro tipi di hardware per lo scarico del tachigrafo Quasi tutti i produttori di un apparecchio di controllo, quindi di un tachigrafo, vendono anche la chiavetta adatta per lo scarico dei dati del tachigrafo. Consigliamo di consultare direttamente i produttori del tachigrafo.

    È necessario in questo caso che un persona responsabile va al mezzo ed effettua lo scarico manuale camion per camion. Esistono vari modelli di chiavetta e con alcuni di coloro è possibile di scaricare insieme ai dati dei tachigrafi anche i dati delle carte conducenti.

    A seconda del modello è possibile di ricevere e salvare i dati dei percorsi e delle soste del veicolo, ma anche del motore.

    Tramite una carta SIM viene configurata una connessione dati in tempo reale, che possono essere visualizzati da parte della gestione della flotta tramite una piattaforma telematica.

    Scarico automatico dei dati del tachigrafo da remoto Con lo scarico dei dati del tachigrafo da remoto , il responsabile della flotta non dovrà mai più scaricare manualmente i file. DDD dai veicoli o dalle carte del conducente di nuovo: tutto i file vengono scaricati automaticamente indipendentemente da dove si trovano i veicoli o i conducenti.

    Tale terminale funziona con un lettore di schede integrato per la carta del conducente e un tasto di lettura separato per il cronotachigrafo digitale.

    Due tipi di scarico wireless dei dati del tachigrafo da remoto Per avere tutti i file. DDD sia del tachigrafo che della carta conducente completi, in tempo, in maniera automatica e da remoto, lo scarico dei dati del tachigrafo wireless e da remoto è la soluzione ottima.


    Nuovi post