Chrisadamo

Chrisadamo

PHOTOREC SCARICA

Posted on Author Shashura Posted in Sistema


    Li puoi scaricare da questo link. Per garantire la salvaguardia dei dati, PhotoRec accede al supporto da cui recuperare i dati persi con modalità. Beta: TestDisk & PhotoRec , Data Recovery Select your operating system to download the latest version of TestDisk & PhotoRec data. TestDisk & PhotoRec include due software open source e gratis per il recupero dei dati. I due programmi sono in grado di recuperare partizioni intere oppure. Esistono versioni specifiche di PhotoRec per ciascun sistema operativo Per le versioni x64 di Windows, è possibile scaricare questo file.

    Nome: photorec
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 67.76 MB

    Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un software gratuito e open source che permette di recuperare tantissimi tipi di file — immagini, video, documenti ecc. Viene fornito in coppia con TestDisk, un altro software gratuito che permette di recuperare le partizioni perse e di rendere avviabili i dischi che non lo sono più: è molto efficace, ma al momento non dovrebbe servirti.

    Per scaricare PhotoRec e TestDisk sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sulla voce corrispondente al sistema operativo installato sul tuo PC scegli "Windows" indipendentemente se usi una versione di Windows a 32 o 64 bit. Per concludere, pigia sul bottone Search e attendi che venga completato il recupero dei file cancellati, i quali verranno salvati automaticamente nella cartella selezionata in precedenza. Se vuoi scoprire come usarlo dal terminale, segui le indicazioni presenti in questa pagina Web.

    Disponibile sia per Windows che per macOS, permette di recuperare qualsiasi tipo di file foto, video, brani musicali, documenti, email, archivi compressi ecc.

    Per recuperare le foto cancellate da un supporto di memoria si possono presentare due scenari: Se si agisce entro pochi minuti puoi recuperare praticamente tutte le foto senza alcun problema, basterà utilizzare i programmi e le app consigliate più avanti.

    Quindi se hai perso le foto sbrigati ad utilizzare uno dei seguenti strumenti per recupera tutte le foto prima che il sistema operativo decida di sovrascrivere sopra lo spazio dove erano memorizzati.

    Fotolibri per i tuoi ricordi

    Il fatto di utilizzare [ Il programma inizierà subito la ricerca di qualsiasi foto o immagine presente nel supporto. Se il disco o la chiavetta è di grande capacità, potrebbero essere necessarie anche delle ore per recuperare le foto cancellate.

    In questi casi basterà lasciare acceso il PC e il programma continuerà a fare il suo lavoro di recupero. Al termine tutte le foto saranno salvate nella cartella indicata nel programma.

    TestDisk And PhotoRec

    In alternativa, puoi fare riferimento alla guida per il recupero di qualsiasi tipo di file cancellato. Recupero Dati Hard Disk: Recuperare il recupero files Estrazione dei dati tramite Photorec 1 Avviamo Photorec tramite un doppio click sull'icona del file scaricato prima, si aprirà direttamente questa schermata, nella quale selezionare il media di origine, Select a media, che nel nostro caso è un seagate da 1TB sul quale abbiamo clonato l'hard disk di un notebook.

    Se avete clonato già voi l'hdd, mandatecelo! La posizione proposta in automatico è il percorso da dove è stato avviato Photorec.

    Per "tornare in su" o cercare un altro disco, bisogna selezionare la prima riga, quella che a tutto a destra mostra due punti ".. Come si vede, nella seguente schermata del recupero dati in corso vi sono anche degli interessanti indicatori in tempo reale: Reading sector, che indica il settore che sta venendo letto, affiancato dal numero totale di settori Files found, totale dei files trovati ed estratti Estimated time to completition, che indica il tempo rimanente stimato per completare l'estrazione dei dati Estensioni dei files affiancate dal numero totale di files estratti di quel tipo.

    Il processo potrebbe durare anche molte ore, vi consigliamo di avviarlo la sera.

    Andando poi a fare una ricerca manuale, cartella per cartella ed aprendo tutti i files uno per uno, se saremo fortunati troveremo i files che ci servono. Se questa situazione caotica non fa al caso vostro, come spiegato sopra, potete servirvi di noi ad una tariffa estremamente vantaggosa.

    Torna alla seconda parte della guida che spiega come clonare un hard disk. Vuoi dare una dritta al prossimo?

    Pubblica RecuperoDati sul tuo social! Hai gmail?


    Nuovi post