Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA CANTO DELLA BECCACCIA

Posted on Author Toramar Posted in Sistema


    Contents
  1. Ascolto canti 2
  2. Canti uccelli - Pianetacaccia
  3. LA CROULE - BECCACCE IN AMORE
  4. Ti potrebbe interessare…

La beccaccia, nome scientifico Scolopax rusticola della famiglia Scolopacidae è un uccello che emette dei versi molto caratteristici e unici nel loro genere. Ascolta il Beccaccia eurasiatica su chrisadamo.com, che è una raccolta esaustiva di richiami di uccelli Italiani. Funziona anche sul tuo cellulare! E' possibile accorgersi della presenza della beccaccia in un bosco attraverso la Invece del canto del maschio in parata nuziale sappiamo molto. Per la versione DIGITAL abbonati o scarica il singolo numero su. CANTI UCCELLI E UNGULATI. (Per salvarli clicca tasto destro dal menu salva col beccaccia · beccaccino · camoscio · canapiglia · capriolo 1.

Nome: canto della beccaccia
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 34.35 MB

Genesi dell'opera[ modifica modifica wikitesto ] Il contratto per una raccolta di racconti "Racconti della Beccaccia" fu firmato da Guy de Maupassant con Edouard Rouveyre e G. Blond nel [1]. Poiché i quindici racconti scelti inizialmente non raggiungevano le dimensioni stabilite, Maupassant ve ne aggiungerà altri due: Saint-Antoine e L'Aventure de Walter Schnaffs [2]. Tutti i racconti erano apparsi sostanzialmente in due giornali: il supplemento settimanale del quotidiano Gil Blas e la rivista letteraria Le Gaulois , dal 19 aprile all'11 aprile Le Gaulois era un giornale mondano, con tendenze monarchiche e pubblico conservatore; Gil Blas era invece un giornale liberale.

Fustachio corre e raccoglie da terra la preda morta. Seguivo mio padre alla caccia con il cane da ferma anche quando mi stancavo da scoppiare e mi divertivo meno che andando a uccellare.

Ma i pochi attimi di ebrezza quando i cani incontravano, compensavano la fatica. Tra le doti di papà a caccia predominava la cocciutaggine.

Ascolto canti 2

Intanto il gracidare sempre più forte delle rane e dei rospi cancellava la mia pavida voce di richiamo. Ebbi paura anche della mia stessa voce.

Pieno di freddo e di paura, cominciai a piangere. Quasi non ci si vedeva più e papà, incredulo, si diresse verso il boschetto. Un tiro facile e finalmente la beccaccia cadde.

Avevo dieci anni e per la prima volta toccai la beccaccia ancora calda. Il fascino del paese Agli inizi degli anni Trenta attendevo con impazienza il giorno in cui avrei potuto cacciare con il beneplacito della licenza di caccia.

Frequentavo il primo corso del liceo classico di Varese quando, il 26 gennaio del , compii 16 anni. I miei occhi, incontrandosi con quelli di papà, luccicavano come i suoi. Papà viveva la commozione di tramandare a me il culto della caccia venerato da secoli in famiglia. Promisi di non essere indegno di tanta tradizione. Abitavamo a Varese.

Canti uccelli - Pianetacaccia

Appena riuscii a scattare dalla sedia inforcai la bicicletta da corsa e via di volata nonostante il gelo, giù per la discesa del Sasso fino al paese, nella casa avita, ove arrivai assiderato. Ma dentro ero caldo e pieno di bramosia cacciatoresca. Il primo beccaccino A quei tempi, di gennaio, la caccia era permessa ovunque.

Ora mi sentivo padrone delle pianure, dei boschi, della palude. Miei erano i canneti rinsecchiti dal gelo invernale, le acque gelide e immote, i selvatici del falasco. La palude era quasi tutta gelata e, nonostante procedessi a passi leggeri, gli scarponi scricchiolavano sui ghiacci tra i ciuffi.

LA CROULE - BECCACCE IN AMORE

Ma ero nel laghetto di Bardello ove mio padre diceva che non lo si batteva senza sparare almeno una fucilata. Ogni tanto la patina di ghiaccio si spezzava. Procedevo a zig zag attento e silenzioso con il fucile imbracciato pronto al tiro.

Qua e là fra la vegetazione palustre predominava il muschio fra spiazzi accarezzati dal tenue sole. Uscendo da un canneto mi affaccio alla radura costeggiante le acque del piccolo lago.

Le saette alate fuggono nel cielo sempre più alte, mentre impreco contro la mia precipitazione. Un beccaccino rallenta, sbatte le ali e poi cade in picchiata come uno straccio accompagnato dal mio grido di gioia. Solamente chi ha cacciato in palude senza cane sa che cosa vuol dire ricercare un selvatico abbattuto a più di cento metri.

Ti potrebbe interessare…

A occhi fissi, senza un battito di palpebra, percorro a balzi la distanza fissando un cespuglietto più alto, poi per terra, nel punto presunto di caduta, metto un cappello sul cespuglietto memorizzato. Man mano che il tempo passava mi veniva da piangere. Quasi annottava quando lo intravidi stecchito, seminascosto dalle erbe.

Padrone del mondo e del primo beccaccino della mia vita non mi accorsi delle sferzate di un forte vento di tramontana che accompagnava le mie intirizzite pedalate verso il paese. Niei periodi di gran passo cacciavo anche nei giorni di scuola, attento a rientrare per essere puntuale alle lezioni delle nove. Gli esempi non sono stati scelti e validati manualmente da noi e potrebbero contenere termini o contenuti non appropriati.

Ti preghiamo di segnalarci gli esempi da correggere e quelli da non mostrare più. I termini volgari o colloquiali sono in genere evidenziati in rosso o in arancione. Nessun risultato trovato per questo significato. Suggerisci un esempio Risultati: Il funzionamento è estremamente semplice; basta un tasto per ascoltare subito il primo canto in memoria. Le schede pronte NON si possono modificare.

E' comunque possibile eventualmente aggiungere canti aggiuntivi in coda alla lista canti.

Non inserite mai una scheda D. Buona qualità e fedeltà del suono grazie anche alla perfezione dei canti DBS che sono totalmente privi di fruscii o rumori di fondo.

Vi sono un paio di canti, come lo ZIP del Bottaccio o il canto del Frosone che risultano leggermente penalizzati durante la riproduzione volume basso. Se la vostra priorità è quella di avere uno Zip molto potente, questo riproduttore non è adatto alle vostre esigenze. Lo schiamazzo del Bottaccio, il più indicato ed utilizzato per richiamare questa specie, viene riprodotto perfettamente.


Nuovi post