Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA TABELLA PIVOT DA

Posted on Author Megore Posted in Software


    Le tabelle pivot consentono di visualizzare facilmente i dati da diverse angolazioni. È possibile scegliere una tabella pivot consigliata da Excel oppure crearne. Quindi viene fornita una panoramica dei componenti principali di una tabella pivot. Al termine, si scoprirà che una tabella pivot può essere creata da chiunque. Per facilitare il riconoscimento delle tabelle da parte della Pivot formattare i dati come Tabella (Scheda Inserisci comando Tabella). Una volta formattata come. La Tabella Pivot serve per riepilogare i dati provenienti da elenchi o Per seguire più facilmente questa lezione, ti invito a scaricare il file dati.

    Nome: tabella pivot da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 36.57 Megabytes

    Con una Tabella Pivot è possibile organizzare dati, elencare valori univoci, creare report, filtrare dati ed analizzarli senza bisogno di scrivere formule complicate. Chi lavora da tempo con Excel molto probabilmente già sa come creare una tavella pivot al volo, ma se siamo utenti alle prime armi o lavoriamo da poco in un ufficio, possiamo recuperare le conoscenze necessarie in questa guida, dove vi mostreremo come creare tabella pivot su Excel.

    LEGGI ANCHE: Come creare tabella pivot e a cosa serve Come realizzare tabella pivot su Excel Per iniziare la creazione della tabella pivot, inseriamo all'interno di un foglio di calcolo vuoto su Excel tutti i dati che dovremo utilizzare, utilizzando possibilmente delle colonne e delle righe separate per ogni gruppi di dati un elenco di spese o di entrate finanziare per esempio, suddiviso per ogni mese dell'anno.

    Dopo aver inserito i dati all'interno delle celle, selezioniamo tutti i dati tenendo premuto il tasto sinistro del mouse sulla voce in alto a sinistra e includendo tutte le celle, portiamoci quindi nel menu in alto Inserisci e facciamo clic sul pulsante Tabella pivot. Si aprirà una piccola finestra, dove dovremo solo confermare la selezione di celle e dove salvare la tabella pivot se nello stesso foglio di calcolo o in un altro.

    In questo caso prima di procedere alle operazioni prese in esame in questo articolo occorre separare i raggruppamenti.

    In altre parole vogliamo ragionare su Nord, Centro Sud, andando ad aggregare gli uffici; pertanto dovremo procedere a sommare Milano con Torino per il Nord, Bari e Napoli per il sud. Banalmente noi potremmo fare rapidamente il calcolo sommando i dati sotto la tabella pivot : Questo approccio è sicuramente pratico e immediato, tuttavia non è molto conveniente quando la nostra banca dati viene costantemente alimentata mensilmente da nuove informazioni.

    In alternativa è possibile organizzare un'archiviazione dei dati in più tabelle, una relativa ai processi di vendita, e una relativa all'anagrafica fiscale dei venditori.

    Condizione fondamentale per la creazione di una relazione fra dati contenuti in queste tabelle, è la condivisione di un campo quale ad esempio il codice del venditore. Sarà pertanto possibile nella tabella dei prodotti venduti inserire il solo codice del venditore affinchè in corrispondenza dello stesso codice nell'anagrafica dei venditori il sistema sia in grado di mettere in relazioni le due voci.

    Analisi dati Pivot: come creare una relazione fra tabelle Come esempio di spiegazione, vengono considerate due tabelle, una che contiene una serie di prodotti venduti in questa è presente un campo che si chiama cod. Per facilitare il riconoscimento delle tabelle da parte della Pivot formattare i dati come Tabella Scheda Inserisci comando Tabella.

    Una volta formattata come tabella nella scheda Progettazione Tabella assegnare un nome rappresentativo. Nel caso dell'esempio la prima tabella è stata denominate vendite e la seconda prodotti :: Quando ad un intervallo di dati viene applicata una formattazione tabella, è possibile attribuirle un nome, oltre ad applicare automaticamente filtri, calcoli e specifici stili di formattazione.

    Per un approfondimento sull'applicazione del formato tabella si rimanda alla sezione Applicare le proprietà Tabella agli elenchi di Excel. Creare una relazione nella tabella Pivot Come esempio si prenda in considerazione le due tabelle "Vendite" e "Prodotti" sopra rappresentate con in comune il campo Codice prodotto.

    Questo avviene qualsiasi sia il formato numerico scelto. In questo post vogliamo spiegare come nasconderli.

    Nel post di oggi vogliamo tornare sulle tabelle pivot. Per impostazione predefinita le righe che non contengono dati, nella tabella pivot vengono nascoste.


    Nuovi post