Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICA TEMA MUSICALE INCONTRO RAVVICINATI TERZO TIPO

Posted on Author Zuludal Posted in Software


    Contents
  1. John Williams: da Star Wars e Harry Potter a Jurassic Park, le 10 colonne sonore più memorabili
  2. Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre, la colonna sonora del film
  3. John Williams “copiò” il tema di Star Wars?
  4. Tastiere e synth

Incontri ravvicinati del terzo tipo (Close Encounters of the Third Kind) è un film del scritto e . La colonna sonora del film, composta interamente da John Williams, è stata .. Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. La colonna sonora del film, composta da John Williams, ottenne una candidatura agli Oscar (ma fu battuta da "Star Wars", composta dallo. La colonna sonora di Incontri ravvicinati del terzo tipo fu scritta da John Williams, su indicazione di Spielberg. In particolare per quanto riguarda. John Williams (4) – Close Encounters Of The Third Kind (Original Motion Picture Soundtrack) - Incontri Ravvicinati Del Terzo Tipo (Colonna Sonora Originale).

Nome: tema musicale incontro ravvicinati terzo tipo
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 39.77 Megabytes

Punti Premium: Venduto e spedito da IBS. Disponibilità immediata. Uno dei migliori film sugli alieni mai realizzati probabilmente anche il migliore con un giovane Spielberg che si dimostra gia molto confidente col genere fantascientifico infatti solo 5 anni dopo avrebbe sfornato un'altro capolavoro fantascientifico: ET. Gli effetti grafici sono assolutamente straordinari per un film di quell'epoca come la trama e la sceneggiatura!

La forza del destino. Cartoni Disney, new price! Tradizione e tradimento.

LEGO Frozen 2. Il villaggio del Castello di Arendelle. Ben 10 Orologio Ominitrix Base. Agenda settimanale , 13 mesi, Ministro Quo Vadis Impala. Pennarelli Giotto.

Scatola 90 colori assortiti. Albero gonfiabile con zucche. Poltrona letto in microfibra. Trolley rigido misura grande. Tippy Dispositivo Antiabbandono. Classici Disney, new price! Se ti abbraccio non aver paura. Stazione spaziale lunare. Si è verificato un problema tecnico L'inserimento a carrello non è andato a buon fine, si prega di riprovare in un secondo momento.

Limite raggiunto Hai raggiunto la quantità massima acquistabile per un singolo prodotto. Spiacenti, prodotto non disponibile Il prodotto scelto non è al momento disponibile per la vendita. Prodotto già presente nel carrello Il prodotto digitale che hai selezionato è già presente nel tuo carrello.

Questo è un prodotto omaggio Verifica se è attiva la promozione collegata e le modalità di acquisto.

Non è possibile acquistare più copie di questo prodotto. Procedi all'acquisto Procedi all'acquisto Visualizza il carrello Continua lo shopping. Home Film Fantasy e fantascienza. Incontri ravvicinati del terzo tipo. Scrivi una recensione. Con la tua recensione raccogli punti Premium.

Roy, dopo l'incontro ravvicinato, rimane sconvolto oltre che scottato su metà del corpo e inizia subito a dare segni di pazzia, tra i quali il più evidente è un'ossessione da immagini mentali in cui gli compare una forma simile a quella di una montagna a tronco di cono, che cerca in tutti i modi di riprodurre. Anche Jillian sviluppa la stessa ossessione, dopo aver vissuto un incontro ravvicinato presso la sua abitazione: gli UFO passano vicino ad essa e, nonostante lei cerchi di chiudere ogni apertura, il piccolo Barry viene risucchiato e portato via, rimanendo vittima di un rapimento alieno.

Nel corso delle indagini il professor Lacombe e i suoi assistenti si rendono conto che i testimoni raccontano tutti di aver sentito, durante gli incontri, una particolare sequenza di note musicali emessa dagli UFO , uguale in tutti i casi. Ulteriori indagini ed elaborazioni traducono tali note in precise coordinate, che secondo Lacombe sono le coordinate geografiche del luogo in cui le entità extraterrestri vorrebbero incontrarsi con l'umanità.

Tale luogo corrisponde alla Torre del Diavolo , nel Wyoming. Si decide allora di isolare la zona e prepararsi all'eccezionale evento costruendo una base attrezzata, ma le autorità governative decidono di tenere il tutto segreto e di far evacuare le zone circostanti diffondendo la falsa notizia di una fuoriuscita di gas tossico da un treno in transito.

I telegiornali, riportando tale notizia, fanno vedere la Torre del Diavolo, la cui forma è proprio quella che compare nell'immagine che ossessiona Roy, Jillian e molti di coloro che hanno avuto esperienze di incontri ravvicinati.

Queste persone, vedendo la montagna, intuiscono di doversi assolutamente recare in tale luogo.

La maggior parte delle persone che tentano di avvicinarsi sono bloccate dalle autorità, ma Jillian e Roy, che affrontano l'avventura insieme, riescono ad arrivare in cima. Nel cielo notturno, sopra la base segreta, improvvisamente appaiono decine di UFO , l'ultimo dei quali è l'enorme nave madre.

Gli scienziati provano a comunicare attraverso luci colorate associate alle note musicali della sequenza emessa dagli UFO, segnali ai quali gli alieni sembrano rispondere allo stesso modo. Poco dopo la nave madre atterra e libera le persone rapite nel corso degli anni, che appaiono in ottima salute, felici e non invecchiate.

John Williams: da Star Wars e Harry Potter a Jurassic Park, le 10 colonne sonore più memorabili

Tra questi c'è anche il piccolo Barry, che riabbraccia la propria madre. Dalla navicella escono anche diversi alieni, che hanno un aspetto umanoide completamente glabro con un corpo molto magro e un grande cranio allungato, che rispondono alla sequenza musicale, tradotta in gesti con la mano da Lacombe.

Nel frattempo i funzionari del governo avevano selezionato un gruppo di persone per farle interagire con gli extraterrestri. Questi, a cui si aggiunge Roy, vengono portati davanti la navicella, ma solo Roy viene scelto per andare con loro.

La navicella si chiude e decolla sparendo nel cielo.

Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre, la colonna sonora del film

Il film racconta lo straordinario incontro ravvicinato tra l'umanità e un'intelligenza extraterrestre attraverso una narrazione molto semplice, quasi favolistica, con il classico lieto fine. Una delle peculiarità del film è proprio il lieto fine. L'idea di Incontri ravvicinati del terzo tipo nacque quando Steven Spielberg , ancora giovane, assistette insieme a suo padre a una pioggia di meteoriti nel New Jersey.

Dopo il successo ottenuto con il film Lo squalo , ha avuto la possibilità di girare un film con un ampio margine creativo, concessogli dalla Columbia. Inizialmente gli sceneggiatori Paul Schrader e John Hill gli proposero una storia basata su un ufficiale dell' aeronautica militare che dopo aver avuto un "incontro ravvicinato" inizia a cercare un contatto con gli extraterrestri , mettendosi a capo di un apposito progetto governativo segreto.

John Williams “copiò” il tema di Star Wars?

Ma tale proposta venne rifiutata. Durante la scrittura, a suo dire, è stato molto influenzato dalla canzone When You Wish upon a Star , tratta dal film Pinocchio. Per il personaggio di Lacombe, Spielberg si sarebbe ispirato all'astronomo e ufologo Jacques Vallée. Le riprese iniziarono il 16 maggio , interessando i luoghi di Burbank , in California , la Torre del Diavolo , nel Wyoming , e le città di Mobile e Bay Minette , in Alabama.

Inoltre, l'abitazione dove avviene il rapimento alieno di Barry si trova a Fairhope , mentre le scene nel deserto del Gobi in realtà sono state girate nel deserto del Mojave. Durante la lavorazione non mancarono problemi sia tecnici sia economici.

Spielberg aveva inizialmente stimato i costi per il film in circa 2,7 milioni di dollari, ma alla fine superarono i 19 milioni di dollari. Ralph McQuarrie e Greg Jein invece disegnarono e costruirono la navicella spaziale. Visto che il film è stato girato in modo anamorfico , gli effetti visivi sono stati aggiunti su pellicola 70mm , per conformarli meglio con la pellicola 35mm.

I piccoli alieni che si vedono nelle scene finali sono stati interpretati da ragazze locali nella cittadina di Mobile , in Alabama. Nel film, gli extraterrestri comunicano tramite un messaggio che è costituito da una sequenza di cinque note musicali in realtà si tratta di sole quattro note, due delle quali separate da un'ottava, dunque non è tecnicamente una scala pentatonica.

Tale sequenza è stata scritta da John Williams , su diretta indicazione di Spielberg.

In realtà Williams voleva utilizzare una melodia con almeno sette note, ma Spielberg volle categoricamente una sequenza di sole 5 note, che fosse possibile considerare come equivalente musicale della parola inglese Hello Ciao , composta appunto da 5 lettere. Le note che compongono la sequenza sono: Sol 4 - La 4 - Fa 4 - Fa 3 - Do 4 , ma nella scena finale del film vengono riprodotte nella tonalità di Do Maggiore: Re 4 - Mi 4 - Do 4 - Do 3 - Sol 3 [10] La trasformazione delle note in gesti, che vengono usati come prima comunicazione tra alieni e terrestri, trae ispirazione dal metodo Kodaly per l'insegnamento della musica ai bambini, metodo che accoppiava ogni nota ad un gesto della mano.

Una simile sequenza di note viene descritta come emessa da un disco volante durante un avvistamento documentato nel libro La verità sui dischi volanti di Frank Edwards pubblicato nel La stessa musica è citata nel film Agente - Moonraker - Operazione spazio , dove in una scena James Bond compone i cinque numeri del codice per entrare in un laboratorio a Venezia , all'inizio dell'esibizione live dei Daft Punk durante il tour Alive , a simboleggiare l'incontro tra alieni i Daft Punk si travestono notoriamente da robot e umani il pubblico , come intro nel pezzo musicale "closer" del dj deadmau5 e nell'introduzione del brano dei Duran Duran The Chauffer nella versione live dell'album Arena.

Un'altra sequenza musicale simile viene ripresa più volte sia a livello strumentale che vocale nel brano Little Green Men del chitarrista Steve Vai , traccia d'apertura del disco Flex-Able. La colonna sonora, della durata di 41 minuti, è stata registrata presso gli studi di registrazione Warner Bros. Con l'uscita della Collector's Edition Soundtrack , il 28 aprile , è stata pubblicata una nuova versione della colonna sonora, questa volta solamente su Compact Disc.

Tale edizione è stata realizzata effettuando una rimasterizzazione digitale a 20 bit dei nastri originali, e contiene 26 brani, per un totale di 77 minuti di musica. Il CD, pubblicato da Arista , è corredato da un libretto che contiene, fra l'altro, un'intervista a Williams.

Il 24 novembre la La-La Land Records ha pubblicato la 40th Anniversary Remastered Edition , un'edizione limitata a copie e costituita da 2 dischi: il primo, di 23 tracce minuti , presenta la colonna sonora completa dell'edizione del film, mentre il secondo, di 31 tracce minuti , presenta musica addizionale e versioni alternative di brani usati nel film.

Tastiere e synth

La Special Edition fu distribuita nell'agosto del e, tra le altre, son state introdotte delle scene girate all'interno della navicella aliena. Nel Spielberg produsse una nuova versione, la Collector's Edition ora Director's Cut , pensata appositamente per il mercato home video, distribuita dapprima in VHS. Include alcune scene della Special Edition ma non quelle girate all'interno della navicella.


Nuovi post