Chrisadamo

Chrisadamo

SCARICARE SANITAP

Posted on Author Arakasa Posted in Software


    SaniTap è l'applicazione per smartphone gratuita e ufficiale dell'Azienda ULSS 16 di Padova. L'App permette di soddisfare in mobilità alcuni bisogni del. L'app Sanità km zero Ricette è stata disegnata in collaborazione con cittadini e Buongiorno, ho scaricato l'applicazione ma non so come fare x vedere i referti. App Sanità km zero Ricette: gestisci le tue prescrizioni dallo smartphone. Scarica l'app dagli store. Ricevi le ricette farmaceutiche direttamente sul tuo. Grazie al portale web Sanità km zero Fascicolo, puoi visualizzare e scaricare senza più alcun limite di tempo referti e altri documenti relativi alla tua salute.

    Nome: sanitap
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 57.48 MB

    Grazie al portale web Sanità km zero Fascicolo , puoi visualizzare e scaricare senza più alcun limite di tempo, referti e altri documenti relativi alla tua salute, prodotti da qualsiasi azienda sanitaria ed ospedaliera regionale.

    Inoltre, previo accordo con il medico, puoi inviargli una richiesta di rinnovo ricetta per i farmaci già acquistati in passato. Per usufruire dei servizi Sanità km zero, attiva il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale rilasciando gli appositi consensi. Per gestire le numerose richieste pervenute in questo periodo di emergenza coronavirus, gli assistiti dell'Azienda Ulss 9 — se maggiorenni e non sottoposti a tutela — hanno la possibilità di rilasciare il consenso al FSEr presentando richiesta on-line, dopo aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali tramite FSEr, allegata a questa pagina.

    Il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale è istituito dalla Regione del Veneto per i suoi assistiti e attivato da Azienda Zero, in collaborazione con le aziende sanitarie e ospedaliere e lo IOV, con il supporto di Consorzio Arsenàl.

    Chiudere le attività produttive è urgente e necessario: non è un caso che Bergamo, Brescia e Milano siano le province con più contagiati e decessi. E solo ora i giornali si stanno accorgendo degli operai e dei tanti lavoratori della sanità che risultano contagiati!

    Basta con questa balla che la colpa è della gente che fa sport o shopping con tutti i negozi chiusi?! Sono le fabbriche i più grandi assembramenti e per questo vanno temporaneamente chiuse!

    A Codogno come in Cina, dove ora i contagi ora sono pari a 0, le aziende le hanno chiuse! Inoltre la Regione, come anche i sindaci dei Comuni lombardi, non devono limitarsi a chiedere o rivendicare al Governo. Come a inizio emergenza, possono varare ordinanze e misure straordinarie per la salute dei lavoratori e dei loro cittadini: che ordinino ai padroni di chiudere temporaneamente le aziende per le produzioni non necessarie!

    Che lo facciano! Non farlo significa essere i responsabili del continuo propagarsi di questa emergenza! Altri ospedali sono quelli di Vimercate, Giussago, o i vecchi ospedali di Pavia e Bergamo.

    L'app consente di trovare la struttura più vicina e di consultare tutti i servizi e le attività specialistiche presenti nelle singole strutture e tutte le informazioni su orari di apertura, prenotazioni e contatti. I centri vaccinali.

    Sono a disposizione anche tutte le info sui centri vaccinali più vicini, selezionando il raggio di distanza in km, ed avere informazioni su orari, indirizzi e numeri telefonici. Per gestire le numerose richieste pervenute in questo periodo di emergenza coronavirus, gli assistiti dell'Azienda Ulss 9 — se maggiorenni e non sottoposti a tutela — hanno la possibilità di rilasciare il consenso al FSEr presentando richiesta on-line, dopo aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali tramite FSEr, allegata a questa pagina.

    Il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale è istituito dalla Regione del Veneto per i suoi assistiti e attivato da Azienda Zero, in collaborazione con le aziende sanitarie e ospedaliere e lo IOV, con il supporto di Consorzio Arsenàl. Ti incuriosisce lo sviluppo di servizi sanitari digitali?


    Nuovi post